Le sanzioni contro la Russia potrebbero costare caro alla Francia?

verifica – Mentre gli europei aumentano le sanzioni contro la Russia, alcuni sono preoccupati per questa escalation. La Francia e l’Unione Europea soffriranno di conflitti?

la domanda. Pochi giorni dopo lo scoppio della guerra in Ucraina, le sanzioni occidentali contro la Russia hanno cominciato a entrare in vigore. Mentre l’Ue discute di un aumento delle misure, di fronte alla decisione del Cremlino, alcuni attori chiedono addirittura di fermare le importazioni russe di gas e petrolio all’interno dei 27 Paesi. Questo è il caso di François Hollande:Stiamo finanziando la guerra che condanniamo“,” si rammarica dell’ex Presidente della Repubblica, in piattaforma a Mondo.

Tuttavia, la Francia, che dipende dalla Russia per le sue forniture energetiche, vuole essere rassicurata sulle conseguenze di queste sanzioni sulla sua economia. “L’economia francese ha poca esposizione alla Russia, in quanto è un partner economico secondario della FranciaLo ha annunciato a poche ore dallo scoppio del conflitto il ministro dell’Economia e delle Finanze, Bruno Le Maire. Pochi giorni fa ha confermato che “Le conseguenze economiche della situazione geopolitica per la Francia saranno contenuteAltri sono più preoccupati:Fai attenzione che la punizione della Russia non equivalga all’autopunizione e alla punizione dei francesi, con ritorsioni che potrebbero essere peggioriIl presidente del National Rally Jordan Bardella ha avvertito su BFMTV. Allora a chi dovresti credere? In che misura è probabile che l’economia francese venga colpita da questo conflitto?

Questo articolo è riservato agli abbonati. Hai ancora l’82% da scoprire.

Sviluppare la tua libertà significa sviluppare la tua curiosità.

Continua a leggere il tuo articolo per 1€ nel primo mese

Sei già iscritto? registrazione

READ  Il Presidente Kais Saied riceve il Ministro degli Affari Esteri italiano: Accelerare la risoluzione del problema dei rifiuti domestici

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.