Le Alpi dell'Alta Provenza e la Provincia di Cuneo (Italia) promuovono il turismo all'aria aperta

Le Alpi dell'Alta Provenza e la Provincia di Cuneo (Italia) promuovono il turismo all'aria aperta

La Provincia di Cuneo e il Dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza collaborano per diventare una destinazione turistica outdoor.

Obiettivi a lungo termine

Stimolare la crescita del settore del turismo outdoor nella regione transfrontaliera tra le Alpi Orientali : questo l'obiettivo del progetto NTC (Nuovo Territorio in Condivisione) Restart. Il progetto nasce dalla collaborazione pluriennale tra l'ATL del Cuneese e l'AD des Alpes de Haute-Provence, per creare una destinazione turistica transfrontaliera, attraverso la formazione degli operatori, lo sviluppo di strumenti di conoscenza e la realizzazione di azioni promozionali.

Nel 2023 questa collaborazione ha ampliato i propri orizzonti inserendo nella propria strategia di comunicazione attività rivolte a clienti locali e internazionali, con l’obiettivo di posizionare l’area di progetto come destinazione turistica riconoscibile, competitiva e altamente attrattiva.

Più nello specifico, il progetto mira a favorire la crescita del settore del turismo all’aria apertagrazie alla presenza di un ambiente naturale che consente attività come l'escursionismo, il ciclismo, l'arrampicata, gli sport acquatici e gli sport invernali miti su entrambi i versanti delle Alpi. Questa regione è infatti caratterizzata da un'ampia varietà di paesaggi, dalla pianura alla montagna.offrendo la possibilità di vivere molteplici esperienze legate alla natura, allo sport, ma anche alle tradizioni, alla gastronomia e al patrimonio storico.

NTC Restart ha l’obiettivo di promuovere un territorio “nuovo”. per il quale è necessario avere un adeguato posizionamento sui mercati internazionali al fine di accrescere la propria riconoscibilità nel panorama turistico nazionale ed europeo; un territorio “condiviso” che va promosso nel suo insieme e senza confini, valorizzando le specificità locali per creare una destinazione unica; un territorio che vuole ripartire – “ripartire”infatti – a seguito del rallentamento del settore turistico generato dalla pandemia.

READ  Ciclismo. Giro d'Italia - Tosatto, INEOS DS: "In 1 secondo il Giro è volato via"

Per maggiori informazioni : www.interreg-alcotra.eu/fr/ntc-nouveau-territoire-partage-restart

Una sessione webinar dedicata agli operatori e agli agenti di viaggio francesi e italiani

Nel corso di un webinar organizzato il 31 gennaio 2024, l'ATL del Cuneese, l'AD des Alpes de Haute-Provence e i consorzi locali hanno presentato le risorse della destinazione nonché idee di viaggio e itinerari atti a stimolare, facilitare e formare agenti di viaggio dei due Paesi coinvolti, con l’obiettivo di fornire strumenti di vendita attrattivi, tecnici e utili.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *