L’Autorità esecutiva annuncia un piano di oltre 979 milioni di franchi CFA per combattere l’influenza aviaria

(Agenzia Ecofin) – Dal primo trimestre del 2021, l’Africa occidentale ha dovuto affrontare crescenti focolai di influenza aviaria. Nella regione, molti paesi colpiti stanno adottando misure di risposta.

In Costa d’Avorio, il 22 settembre il governo ha adottato in Consiglio dei ministri un piano per combattere 979,4 milioni di CFA contro l’influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) del sottotipo H5N1. La malattia è stata scoperta lo scorso luglio in tre allevamenti di pollame a Mondoku, nel distretto di Grand Bassam.

Mentre il ramo esecutivo inizialmente ha adottato varie misure come la chiusura dei mercati di pollame vivo o la macellazione di tutti i volatili nelle aree interessate, sono emersi nuovi focolai nelle località di Mame, Modesti, Songun e Bouake e gli allevamenti colpiti erano vulnerabili all’eradicazione precoce..

In dettaglio, la tabella di marcia migliorerà il monitoraggio della comunità e della salute e risarcirà gli allevatori di pollame per le vittime di macellazione medica. Intende inoltre impiegare risorse per migliorare la comunicazione sui rischi e le procedure di biosicurezza negli allevamenti e nei mercati di pollame vivo.

Va ricordato che l’epidemia di influenza aviaria in Costa d’Avorio si sta svolgendo in un contesto in cui molti paesi della regione dell’Africa occidentale stanno affrontando la malattia dal primo trimestre del 2021. Altri paesi colpiti includono il Ghana, in particolare il Senegal. , Nigeria, Burkina Faso e Niger.

Espoir Uludo

Leggi anche:

15/09/2021 – Costa d’Avorio: Koudijs mangimi per animali lancerà la sua unità di produzione di mangimi per pollame entro agosto 2022

READ  Quali sono le opzioni?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *