L’Anderlecht batte il Nordsjelland con una doppietta di Verchatteren e un passaggio di Esposito

Nelle prime due amichevoli di sabato contro i danesi del Nordsjælland in Olanda, l’RSCA ha vinto facendo la differenza nell’ultima mezz’ora grazie a una doppietta di Verschaeren, sicuramente forte in preparazione. Al secondo gol, il numero 10 viola è stato ben servito da Esposito, che è rimasto in campo per…30 secondi. Anche se poi non ha molte palle, l’italiano, che nel pomeriggio giocherà anche il secondo duello, non ha saltato il suo debutto, sotto gli occhi del presidente Vandenhaute e del titolare Coucke in una fresca maglia dei Rolling Stones. .

Prima di allora, è stato Raman ad aprire le marcature molto presto nella partita dopo un importante rimbalzo, chiedendo a Matzo di restare in panchina per tutta la partita. Un gran tiro per l’attaccante che poi ha avuto difficoltà a presentarsi.

E i danesi, che nella loro squadra possono contare su Michael Essien, pareggiano ad inizio ripresa al fischio di rigore su fallo di Kana. Stava cercando di ottenere un rilancio completamente perso da Hoedt. In fase difensiva, lo Sporting non sarà rassicurato, nonostante una prestazione di alto livello del giovane Deast. Mykhaylichenko è stato messo alla prova al centro della difesa e spesso ha cercato i suoi segni. La stanchezza causata dall’intenso ciclo, che si concluderà martedì, può ancora essere addotta come scusa accettabile.

Anderlecht: Verbruggen (55 Cooseman); Debast, Hoedt, Mykahylichenko; Isaac, Kanna, Vershatern, Olson (69 Ait El Hajj), Amozo; Rafailov (Esposito 69), Raman.

READ  Squadra 23 al via?

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.