Lancio di Play to Learn da Ubisoft

Oggi, Ubisoft ha annunciato che offrirà gratuitamente quattro videogiochi educativi come parte del suo nuovo programma Play to Learn.

(Credito immagine: Ubisoft)

Ubisoft annuncia il lancio di Play to Learn, un programma che consentirà alle istituzioni culturali ed educative di accedere a determinati videogiochi. Insegnanti, bibliotecari e altri professionisti dell’istruzione possono ora accedere a quattro giochi registrandosi a Sito web del programma.

I primi giochi accessibili dal lancio del programma sono Rabbids Coding! e Discovery Tour: Ancient Egypt, Valiant Hearts: The Great War e infine Anno 1602: History Edition. Codifica rapida! È una delle opzioni perché permette ai più piccoli di imparare le basi della programmazione più facilmente e in modo divertente. Gli altri tre giochi selezionati consentono ai giocatori di immergersi nel cuore di diversi periodi storici importanti.

(Codice di Rapid!)

Tour alla scoperta dell'antico Egitto

(Tour di spedizione: Antico Egitto)

cuori coraggiosi

(Cuori coraggiosi: La Grande Guerra)

(Anno 1602: Edizione Storia)

Ecco perché Ubisoft offre alle istituzioni culturali ed educative l’accesso gratuito a un’ampia selezione di giochi per PC creati da Ubisoft con contenuti educativi interattivi relativi a storia, geografia, scienza e tecnologia. Ubisoft prevede inoltre di ampliare la gamma di giochi offerti dal programma in futuro.

I videogiochi sono un modo dinamico e interattivo per aiutare i giocatori a sviluppare abilità e acquisire conoscenze”, spiega Michael Newton, Direttore dell’In-Game Care Group. “Lavoriamo, ad esempio, con insegnanti che usano Discovery Tour in classe per insegnare la storia. Play to Learn ci dà la possibilità di andare oltre e fornire un’esperienza di apprendimento stimolante e innovativa a un pubblico più ampio attraverso i nostri giochi.

Leggi anche: GTA 6: L’FBI viene coinvolta nel caso Rockstar

READ  Lords of the Fallen avrà un seguito tanto atteso

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.