Lanciata la prima guida della Martinica alle cure oncologiche di supporto – tutte le notizie della Martinica online

L’Agenzia sanitaria regionale della Martinica e la Piattaforma oncologica regionale della Martinica, insieme ai loro partner, hanno progettato una guida sull’assistenza oncologica di supporto al fine di migliorare la leggibilità e l’accessibilità della presentazione. Questa prima prova, che mira a sostenere i malati di cancro con il supporto di professionisti della salute, è stata presentata martedì pomeriggio all’Hotel La Batelière, a Schœlcher.

con la creazione Una guida di supporto alla cura del cancroGli operatori sanitari, i malati di cancro e i parenti potranno apprendere tutto sull’assistenza oncologica di supporto e accedere ai vari diritti e aiuti disponibili per aiutarli ad affrontare la malattia. L’Agenzia sanitaria regionale della Martinica (ARS), la piattaforma oncologica regionale della Martinica ei loro partner hanno progettato questo opuscolo per migliorare la leggibilità e l’accessibilità della presentazione. Questa prima testimonianza è stata data un martedì pomeriggio all’Hotel La Batelière, a Schœlcher. Questa guida gratuita è stata stampata in 5.000 copie ed è disponibile anche nella sua versione digitale su Sito web ASS E tra tutti i professionisti della salute.

Questo nuovo strumento è stato scritto da un gruppo di professionisti che volevano migliorare la cura del cancro. La redazione è composta da ARS, Piattaforma Oncologica Regionale del Gruppo di Interesse Pubblico in Martinica (GIP-PROM), Stato, Previdenza Sociale, Unione dei Medici Liberali della Martinica, Associazione Sanitaria France Martinica, Lega contro il Cancro, IREPS , CHUM, la Clinica Saint-Paul, le associazioni Amazzoni, Ma Tété, Atoumo, Guarigione a colori.

Soddisfa le aspettative degli utenti

Le cure di supporto sono in atto per aiutare una persona a superare il più possibile i trattamenti e aiutarla a sopravvivere dopo il cancro. L’obiettivo di questa cura, secondo il National Cancer Institute, è ridurre al minimo gli effetti collaterali dei trattamenti e gli effetti della malattia, per garantire la migliore qualità di vita possibile per il paziente e i suoi parenti, sia fisicamente, sia psicologicamente e socialmente. Sono complementari a trattamenti come la chirurgia, la radioterapia o la chemioterapia.

READ  Lo studio ha scoperto che i trattamenti hanno la maggior parte degli effetti collaterali

Questo opuscolo è per i circa 18.000 residenti in Martinica che sono in cura o beneficiano di un programma post-cancro e per le loro famiglie. È anche destinato a medici e operatori sanitari che lo somministrano a un paziente come parte del loro percorso di cura. Questa guida soddisfa le aspettative degli utenti elencando i servizi che devono essere contattati per beneficiare di assistenza psicologica, attività fisica adattativa, dieta, gestione del dolore, trasporto rimborsato dalla sicurezza sociale, offerte di alloggio, ecc.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *