LaGuillia Cup – Egan Bernal: “Vogliamo anche far divertire le persone”

Nonostante il leggero mal di schiena che lo ha infastidito per diversi mesi, Egan Bernal (INEOS Grenadiers) è stato uno degli attori chiave in Coppa Aiguilia Questo mercoledì. Il colombiano è stato spesso sorpreso dall’attacco Bock Mollima (Trek-Segafredo), che a una quindicina di chilometri dalla fine ha buttato giù dal pool dei candidati per andare alla vittoria. dietro a, Bernal La gara si è conclusa per il secondo posto, e ha ottenuto il suo miglior risultato della stagione dopo il suo terzo posto in Tour della Provenza.

Video – 2 ° Egan Bernal nel Trofeo Laigueglia 2021

“I fan vogliono guardare uno spettacolo”

Bernal Ha condiviso le sue impressioni dopo la gara, e soprattutto è tornato alla nuova tattica della sua squadra, che non ha più paura di fare spettacolo. “Ora, con la squadra, corriamo in modo diverso, vogliamo anche intrattenere le persone. È il ciclismo, i fan vogliono vedere uno spettacolo, lo vogliamo anche noi piloti. Vogliamo continuare così, e se lo faremo. Lo faremo sempre. prova a farlo. Mi sto divertendo. Ti presenti. “Il risultato dello sprint è che posso lottare per le classiche? È una gara diversa, ci sono stati grandi corridori, ma in classiche come Liegi-Bastogne- Liegi o Flèche Wallonne c’è più concorrenza e devi avere buone gambe “., Lui ha spiegato Bernal, Che rimarrà in Italia, dove metterà alla prova se stesso Strade bianche Sabato prima della partenza dal Terino Adriatico.

READ  Pitti Uomo 99: la seconda edizione del progetto Sustainable Green Style

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *