La stampa inglese si impadronisce della polemica Ronaldo e Fernandes, e la dinastia Maldini accende l’Italia

Cosa segue dopo questo annuncio

Rigore per polemica a Manchester

Al Manchester United, i rigori sono diventati un problema enorme. Con l’Aston Villa in testa alla vittoria, i Red Devils hanno avuto un’ultima possibilità per salvare il tie point. Ma il tiro in porta di Bruno Fernandes è volato sulle distanze dell’Old Trafford. Questa mancanza di successo ha lasciato perplesso uno dei suoi connazionali portoghesi: Cristiano Ronaldo. Quest’ultimo voleva farsi carico della sentenza. Non sono sicuro che lasci una seconda possibilità. “Il calcio di rigore di Bruno manda fuori coach Ole“, avviso Stella quotidiana. dalla parte del mail giornaliera, Prendiamo in giro la tattica norvegese dopo la polemica con il suo omologo del Liverpool, Jurgen Klopp. “Hai detto che volevi un rigore, Olly» Leggiamo nelle pagine interne. La prossima punizione che avrebbero ricevuto i Red Devils sarebbe stata sicuramente al vaglio della stampa inglese.

Dinastia Maldini in reggenza

Se c’è un nome che tutti a Milano rispettano, è Maldini. Sotto gli occhi del padre Paolo Maldini, Daniele Maldini ha esordito in campionato con il Milan. Un inizio positivo per il 19enne con un primo gol. Non ci è voluto molto di più perché la stampa italiana prendesse piede: “per sempre“, soprannome Gazzetta dello sport. per me Corriere, «I modi del nipote di SatanaStessa nota di Tuttosport, «Daniele Maldini segue le orme del nonno Cesar e del padre PaoloUna meravigliosa storia di famiglia.

Fatto inefficace

In Spagna, il Real Madrid ha visto fermare la sua impressionante serie di vittorie contro il Villarreal. Motivati ​​dal sottomarino giallo, i madrileni si sono dovuti accontentare della condivisione dei punti (0-0). Per la prima volta in questa stagione gli uomini di Carlo Ancelotti non sono riusciti a trovare la rete. La cosa più fastidiosa, invece, è che la squadra di Benzema ha inquadrato solo un tiro su 13 tentativi. “guasto elettrico“, Breve riassunto marcatore Nell’edizione odierna. Niente paura, però, il Real Madrid resta imbattuto nel campionato spagnolo, in attesa dell’incontro tra Granada e Siviglia di domenica alle 21.

READ  In una lotta con il suo allenatore, potrebbe lasciare Dzeko

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *