La scienza sotto i riflettori nelle mediateche

Veronique Cambon, assistente responsabile delle biblioteche dei media, Karim Younes, direttore, e Christelle Deville, capo del settore per adulti, hanno preparato un programma di tre settimane.

Filippo Maynard

Il programma durerà tre settimane, dal 4 al 22 ottobre. Dopo i dinosauri, i robot, la luna o la biodiversità, la città ha scelto di sviluppare il tema dei “frammenti di luce”. Una mostra nell’area giovanile della Mediateca François Mitterrand sviluppa “First Steps to Cinema in Light”. È stato prestato dalla New Aquitaine Book, Film and Audio Agency e decorato con oggetti prestati alla Senna atlantica.

Prova la chitarra laser

Giovedì 6 e 13 ottobre alle 18:30 si terranno due conferenze alla Salle des Jacobins. La prima è con Jack Teillard, esperto di neuroscienze, che spiegherà come la luce può essere “amica e nemica del nostro sonno e Salute.” Il secondo è con l’entomologo Vincent Alboy, che risolverà il mistero dei fastidi dell’inquinamento luminoso notturno. Nello stesso luogo, sabato 22 ottobre dalle 14:00 alle 18:00, potremo testare l’ukulele laser per cui Jean-Michel Jarre è famoso.

READ  Il Giappone riprende le vaccinazioni dopo 8 anni di flottazione

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.