La nostra lista di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuta anche –

Per continuare la nostra serie di carte che celebrano 35 anni di eccellenza. Impossibile non pensare agli episodi di remake che sognavamo di vedere annunciati in aggiunta, o anche per alcuni, The Legend of Zelda: Skyward Sword HD. Quindi abbiamo deciso di condividere la nostra lista di 5 giochi della saga di The Legend of Zelda che amiamo su Nintendo Switch.

5 ° posto: Rosie Rubyland di Fresh Tingle

Iniziamo la nostra lista con un capitolo occasionale e non solo uno spettacolo, che ti mette nel posto del popolare Tingle. In Rosy Rupeeland da Freshly-Picked Tingle, che è stato rilasciato nel 2007 per Nintendo DS, ti è stato chiesto di raccogliere il maggior numero di rubini possibile per far crescere la torre usando la meccanica del capitale.

Anche se merita un’accoglienza mista al lancio, merita assolutamente di avere una seconda possibilità, se non altro per il suo lato contorto. La sua storia folle, i personaggi fantastici, il nuovo gameplay divertente e innovativo e il mondo comico fanno di Rosy Rupeeland di Freshly-Picked Tingle la candidata perfetta per un remake.

4e Luogo: Zelda II: The Adventure of Link

È vero che parleremo più qui di un riavvio che di un remake perché il divario è grande tra il NES e lo switch. Ma questo è esattamente ciò che rende l’idea così interessante. Lo stesso Shigeru Miyamoto ha confermato che era così Episodio meno apprezzato A causa di limitazioni tecniche.

Tuttavia, la sua esperienza unica può portare molto a una nuova versione, grazie all’ambientazione, all’architettura o al gameplay che differisce dagli altri Zelda in particolare per il suo sistema magico. L’avventura di Link Remake sarà un’esperienza separata, ma molto rinfrescante, per la serie. Nintendo dovrebbe pensarci attentamente nonostante la sfida che la sua evoluzione può presentare.

READ  Google Earth offre una funzione Timelapse per monitorare i cambiamenti nel pianeta negli ultimi 35 anni
Abbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuto

Luogo 3e: un collegamento con il passato

Qualcuno potrebbe suggerire che A Link to the Past avesse effettivamente un remake con A Link Among Worlds, ma sarebbe un errore. Il gameplay e soprattutto la storia non hanno nulla a che fare con il lavoro pubblicato nel 1991 su Super Nintendo. L’episodio per Nintendo 3DS è anche il 17 ° episodio completo della saga.

Ripristinare questa fantastica avventura insieme a questo collegamento con funzionalità aggiornate sarà un divertimento infinito per molti fan. Tanto più che non dobbiamo credere che questa composizione non abbia più nulla da offrire. Questa componente porta diversi elementi alla tradizione del franchise, come l’introduzione di Sages o Master Sword, che chiedono solo di essere approfonditi. E poi, nulla impedisce che i due programmi vengano presentati insieme in un fascio, se si può sognare un po ‘.

Abbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciutoAbbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuto

Secondo posto: Oracle per età / stagioni

È difficile non pensare a questi due titoli dopo aver visto Link’s Awakening sbarcare su Switch. I due episodi apparsi su Gameboy Color nel 2001 hanno ereditato talmente tanto dell’avventura del 1993, soprattutto a livello grafico con la versione DX, che non è impossibile che il remake fosse effettivamente in lavorazione dello stesso studio.

Perché oltre alle loro storie e giochi eccellenti, l’integrazione tra i due è al primo posto, grazie a Hall of Secrets, che li rende entrambi titoli di base. Il suo design, l’ambito e le potenziali prospettive Nintendo rendono Legend of Zelda: Oracle of Ages / Seasons giochi che tutti vorrebbero scoprire o riscoprire su Switch.

Abbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuto

Primo posto: The Minish Cap

Il Minish Cap è un capolavoro innegabile della licenza di The Legend of Zelda, è quasi un crimine non presentarlo effettivamente in una nuova forma. Sviluppato da Capcom per Game Boy Advance, questo titolo è una vera boccata d’aria fresca.

READ  BMW si prepara per una "vera" Serie 2 con 389 CV

Usa i codici stringa con abilità e intelligenza, così può competere con i migliori numeri sulle tastiere senza problemi. Le sue meccaniche di dimensionamento sono magistralmente sfruttate per un ottimo gameplay. Questo è davvero un fantastico Zelda portatile che, se non ha il diritto di remake, merita un (ri) tuffo nel Game Boy Advance.

Abbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuto

conclusione

Ovviamente altre parti potrebbero essere candidate per un ringiovanimento su Switch, stiamo pensando soprattutto a Phantom Hourglass e Spirit Tracks, ma questa lista è quella che ci è sembrata la più interessante pur conservando una certa autenticità. Ma sentiti libero di condividere i tuoi pensieri o desideri con noi per le future voci di The Legend of Zelda su Nintendo Switch. Inoltre, non ci nascondiamo dal sognare appassionatamente B. Zelda Maker.

Abbiamo anche un elenco di The Legend of Zelda Remakes che ci è piaciuto

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *