La migliore qualità della vita in Italia: Milano sale nella top five

La classifica annuale mostra le città in cui si vive meglio in Italia. Quest’anno spiccano tante sorprese, a cominciare dal Milan, che ha conquistato 40 posti in classifica. Il Parma vince in vetta.

La pandemia ha indubbiamente instillato nuovi standard nel concetto di “buon vivere”. La classifica annuale delle migliori città d’Italia in termini di “qualità della vita”, stilata da Italia Oggi e Università di Roma La Spazienza, riserva molte sorprese nel 2021.

Parma I, la quinta città di Milano in Italia

Complessivamente, in 63 delle 107 città studiate, la qualità della vita era buona o almeno accettabile. Ma per la prima volta, le principali città del Nord dello Stivale hanno superato la classifica del 2021.
A cominciare da Parma, che quest’anno ha segnato per la prima volta come la città in cui viviamo in Italia. L’Emilia-Romagna è al 38° posto rispetto allo scorso anno. Le città di Torino, Milano, Trieste (40 a 7), Bologna (27 a 4) e Firenze (31 a 6) hanno fatto un grande balzo in avanti. Il capoluogo lombardo ha guadagnato 40 posizioni (il Milan lo scorso anno era 45).

In declino, invece, i piccoli centri e non solo quelli del sud. Sono, ad esempio, Como, Varese, Udine, Rovigo, o anche Prato e Nuoro.
La spiegazione data dagli autori del rating dipende dalla capacità delle grandi città di far fronte all’epidemia.

Qualità della vita in Italia: criteri di graduatoria

Il rapporto si basa sull’analisi di otto grandi categorie: impresa e lavoro, istruzione e formazione, ambiente, sicurezza, tempo libero e turismo.

Qualità della vita tra nord e sud Italia: un divario notevole

Gli ultimi posti in classifica sono ancora Siracusa, Foggia, Napoli e Crotone. Nella seconda metà della classifica compaiono solo 10 città del nord (Vercelli, Rovigo, Prato, Rimini, Como, Asti, La Spezia, Imperia, Pistoia e Alessandria), mentre Roma è l’unica grande città che non ha fatto parte della prima metà. della classifica Dove si sta meglio in Italia. La capitale italiana è addirittura scesa dal 50esimo posto al 54esimo.

READ  Il presidente argentino cerca sostegno per le sue trattative con il Fondo monetario internazionale

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *