“La mia tesi in 180 secondi”, per rendere comprensibile la scienza

Giovedì 30 settembre 24 studenti di diversi paesi si sfideranno in un esercizio di divulgazione scientifica popolare: ridurre centinaia di pagine della loro tesi a una presentazione di 3 minuti

Rendere comprensibile il tema della tua tesi alla gente comune in 180 secondi è la sfida per i finalisti del concorso internazionale che si terrà giovedì sera a Parigi.

“Il mio messaggio in 180 secondi”, nello studio 104 della Maison de la radio, riunirà 24 dottorandi che studiano in diversi paesi, in una competizione verbale che dovrebbe incoronare la migliore celebrità scientifica.

I candidati, provenienti da 24 paesi dal Belgio alla Tunisia, passando per il Camerun, la Francia o la Moldova, presenteranno giovedì sera vari argomenti legati ad esempio alla produzione di coperte di lana nell’Irlanda medievale o all’interazione tra funzioni esecutive e linguaggio bilingue. Amplificatori. Tuttavia, è solo l’esercizio formale e non l’interesse della tesi, che sarà sottoposto alla valutazione della giuria. Quest’ultimo è composto da accademici, l’astrofisico Françoise Coombes, un veterinario e un attore scrittore.

Scopri come interagire con la community

Nel 2018, la giuria, e il pubblico con lui, è stato distinto da Philippe Le Buteler per la sua presentazione di “Approccio euleriano all’equazione di Hamilton-Jacobi mediante il metodo discontinuo di Galerkin in un mezzo anisotropo. Applicazione all’imaging sismico”.

In poche parole, sviluppando calcoli numerici applicati all’analisi del sottosuolo, spiega il dottorando, che da allora si è unito a una startup di recupero dei rifiuti. “L’esperienza gli ha dato molto per difendere le nostre idee davanti a persone completamente diverse”. Ha anche considerato “è importante che il resto della comunità sappia cosa stiamo facendo, perché è finanziato da soldi pubblici”, ma anche perché “se siamo appassionati di ciò che stiamo cercando, vogliamo condividerlo. “

READ  Indifferente. Gli studenti delle scuole superiori scoprono il mondo della fantascienza

In Francia, circa 700 dottorandi hanno partecipato al concorso dell’edizione 2021. La finale internazionale potrà essere seguita in diretta dalle 18:30. sul canale youtube dall’evento E sul suo sito.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *