La Meloni sottolinea di “non avere problemi con la Francia”.

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni, la cui posizione sull’accoglienza dei migranti inondati all’inizio di novembre ha causato tensioni con Parigi, ha dichiarato martedì di non avere problemi con la Francia “e di dialogare con Emmanuel Macron”.

• Leggi anche: Il presidente del Consiglio italiano prende di mira le follie e l’opposizione è preoccupata per le libertà

Non ho mai avuto problemi con la Francia e non ne ho ancora oggi. Tra l’altro ho scambiato lettere con Emmanuel Macron qualche giorno fa, ha raccontato lei in un’intervista al quotidiano “Il Corriere della Sera” pubblicata martedì.

Secondo fonti Elysian, sabato il presidente francese ha scambiato messaggi con la Meloni e in particolare “ha espresso sostegno e solidarietà dopo i drammatici fatti avvenuti nell’isola di Ischia”, nel Golfo di Napoli (sud), colpita da una fatale frana. .

Quella stessa mattina, Macron ha celebrato il primo anniversario del trattato di amicizia franco-italiano del Quirinale con due tweet, uno per lingua, con un piccolo montaggio video.

In due tweet, il ministro degli Esteri italiano Antonio Tajani ha risposto subito, sempre via Twitter, sottolineando che questi due messaggi “dimostrano che i rapporti tra i nostri due Paesi non si sono deteriorati”.

Queste manifestazioni di amicizia contrastano con le tensioni causate dallo spiaggiamento di centinaia di migranti all’inizio di novembre al largo dell’Italia su navi umanitarie. Poi il governo francese ha denunciato il “comportamento inaccettabile” delle autorità italiane, ritenendolo “contrario alla legge del mare e allo spirito di solidarietà europea”.

“Al di là delle dichiarazioni di alcuni membri del governo francese sugli immigrati (…) i nostri rapporti bilaterali continuano”, hanno proseguito i critici nell’appello di martedì del leader post-fascista.

READ  L'UE non serve: Germania, Francia e Italia si contendono gli accordi post Brexit - CityAM - City AM

Il presidente francese è stato il primo leader straniero a incontrare la signora Meloni, lo stesso giorno in cui si è insediata a margine di un viaggio nella capitale italiana.

A una domanda del Corriere sulla possibilità di tenere un nuovo incontro con il presidente francese, ha risposto: “Non è ancora stato inserito nel calendario”. E per aggiungere: “Ma certamente dobbiamo rivederci”.

“Siamo persone con responsabilità di governo che lavorano su soluzioni. È naturale che Italia e Francia si parlino”, ha concluso.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.