La Juventus vince con il gol di Rabiot

La Juventus vince con il gol di Rabiot

Thibaut Simon, Media365, pubblicato lunedì 21 agosto 2023 alle 00:16

Per l’inizio della stagione 2023/2024, la Juventus Torino ha vinto agevolmente sul prato dell’Udinese (0-3). Adrien Rabiot è stato in particolare un marcatore.

Primo match e prima vittoria per la Vecchia Signora ! In trasferta sul prato dell’Udinese, i compagni di Adrien Rabiot fanno la differenza nel primo tempo e impongono il loro ritmo. Meno di due minuti di gioco e l’attacco del Torino recupera un pallone di Vlahovic, che passa a Chiesa. L’italiano ha piazzato all’ingresso delle armi di superficie un tiro potente che si insinua nella piccola rete di Silvestri (2°, 0-1). Un avvio ideale, confermato un quarto d’ora dopo con un rigore assegnato agli ospiti. Vlahovic trasforma prendendo sul piede sbagliato il portiere (18°, 0-2). Nei minuti di recupero, Florian Thauvin tenta la fortuna, ma il suo tiro dalla sinistra viene bloccato da un vigile Szczesny. La Juve poi porterà a casa il punto. Cambiaso crossa sul secondo palo per Rabiot. I francesi approfittano della brutta uscita del portiere e vanno di testa a porta vuota (45° + 2, 0-3). All’intervallo il risultato è quasi certo per i bianconeri.

L’AS Roma tiene sotto controllo

Nel secondo periodo la Juve gestirà tranquillamente il vantaggio di tre gol. Il portiere polacco degli ospiti mantiene la porta inviolata e permette alla sua squadra di vincere senza subire gol. Un ritorno a scuola di successo, a differenza delle altre capolista di Serie A. Nella giornata di oggi, l’AS Roma ha ricevuto la Salernitana. I romani non andarono lontano dalla sconfitta dopo aver visto il veterano Antonio Candreva, 36 anni, ha segnato due volte per gli ospiti. Fortunatamente, Andrea Bellotti gli ha risposto regalando il pareggio alla sua squadra (2-2).

READ  Tarascona-sur-Ariège. Ariège e l'Italia sotto i riflettori a un'inaugurazione

Falsa partenza per la Lazio

Non meglio l’altro club rivale della capitale. In trasferta al Lecce, la Lazio aveva però aperto le marcature con l’immancabile Ciro Immobile. Ma proprio alla fine del gioco, Il Lecce rimonta segnando due gol in due minuti. Almqvist (85°) e Di Francesco (87°) regalano la vittoria ai suoi (2-1). Allo stesso tempo, L’Atalanta ha vinto a Sassuolo (0-2) grazie al primo gol in Serie A di Charles De Ketelaere. In prestito dal Milan al Bergamo in questa stagione, il belga ha aperto le marcature a fine partita (83°). Un’intestazione convalidata dal VAR. Nadir Zortea ha confermato questo successo con un secondo nel recupero.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *