La Juventus respinge l’Inter Lukaku e si qualifica per la finale

Juventus Torino – Inter è il duello di martedì sera nella finale di Coppa Italia. I Torrens si sono imposti con intelligenza nell’andata (1-2) e sono preoccupati per l’allenamento che sta allenando Conte, il secondo del campionato italiano, che sta recuperando. Romelu Lukaku (Si blocca sulla strada).


►►► Leggi anche: Juventus-Inter, una storia misteriosa che scatena emozioni


Come nella prima resa dei conti, i milanesi hanno generalmente il controllo. Trident Offensive (LukakuE il Martinez E il Eriksen) Cerca di mettersi in mostra, proprio come le ali il giudice E il DarmianMa i tentativi sono troppo timidi. Confondente Cristiano Ronaldo Batte all’altro campo, lo schianta tre volte Handanovic. Opportunità più evidenti di quelle interessato.

Il marcatore, infatti, non avanzerà mai nel segmento che termina sullo 0-0. In finale, settima in dieci anni per Vecchia Signora, già 13 volte vincitrice di Coppa (un record), l’avversario sarà Atalanta o Napoli, senza Mertens si asciuga, Che sarà deciso mercoledì sera dopo il sorteggio inaugurale tra i battaglioni.

Conte Quindi bisognerà aspettare per vincere la Coppa Italia da allenatore. L’Inter, già eliminata dalle competizioni europee, ora ha solo il campionato nella speranza di evitare un altro anno vuoto. La sua controparte è a Torino Pirlo È ancora in gara su tutti i fronti per la prima volta da allenatore, avendo già vinto il suo primo titolo da tecnico a gennaio, la Supercoppa Italiana.

La newsletter dei Red Devils

Ricevi regolarmente notizie dai nostri Red Devils!

Ebbene non compaiono più x

READ  Milan: linee ufficiali, su quale canale ea che ora?

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *