La Danimarca si è qualificata, Ronaldo ha segnato una tripletta, la Svezia ha messo pressione sulla Spagna

La Danimarca ha continuato la sua qualificazione impeccabile per assicurarsi il biglietto per la Coppa del Mondo. La competizione in cui Ronaldo gareggerà in Spagna e Portogallo per qualificarsi direttamente.

Conosciamo l’identità della seconda qualificazione europea per la Coppa del Mondo 2022 e, grazie all’ottava vittoria nel maggior numero di partite, la Danimarca si è assicurata il biglietto per il Qatar il prossimo inverno. L’indiscusso leader del Gruppo F ha lottato questa volta per vincere con il minor margine di vantaggio contro l’Austria, dopo aver perso con il gol di Joachim Mahle. Così, i semifinalisti degli ultimi Europei si uniscono alla Germania, l’unico paese a qualificarsi fino ad allora. Nello stesso girone, la Scozia ha strappato un impressionante successo alle Isole Faroe (1-0), che ha permesso loro di sbirciare negli argini.

Allo stadio dell’Algarve, Cristiano Ronaldo ha tentato di portare il Portogallo contro il Lussemburgo (5-0). Alla fine, una tripletta per il capocannoniere della storia del calcio nazionale. Ma la squadra del Lusitania è rimasta al secondo posto nel girone A, un piccolo punto dietro la Serbia, che ha fatto il lavoro contro l’Azerbaigian (3-1). Il prossimo confronto tra le due squadre, in Portogallo il 14 novembre, dovrebbe determinare l’identità del paese qualificante direttamente al Qatar.

La prima vittoria di Sagnol con la Georgia

La qualificazione diretta è ancora rivendicata dalla Svizzera, vittoria facile in Lituania (4-0). Gli elvezi hanno ora lo stesso numero di punti (14) dei campioni d’Europa del Gruppo C. Le due squadre si affronteranno nuovamente nella prossima sosta per le Nazionali, il 12 novembre…

READ  Haaland, Chiesa, 100m, Fekir: 5 informazioni sul trasferimento che ti sei perso giovedì

Nel Gruppo B, la Spagna, esclusa dalla Nations League, si è trovata sotto pressione dopo che la Svezia ha battuto la Grecia (2-0). I gol di Emil Forsberg e Alexander Isak hanno deliziato i locali, che ora hanno due punti di vantaggio su La Roja. Nell’altro incontro del girone, il georgiano Willy Sanyol ha vinto la sua prima partita del girone sull’erba del Kosovo (2-1) e oggi ha superato l’avversario per differenza reti.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *