La controversa funzionalità di richiamo di Windows verrà lanciata entro la fine dell’anno attraverso il programma Windows Insider

La controversa funzionalità di richiamo di Windows verrà lanciata entro la fine dell’anno attraverso il programma Windows Insider

I laptop Windows Copilot+ non si avviano con la controversa funzionalità di richiamo di Microsoft. Aggiornamento sul blog Microsoft https://blogs.windows.com/windowsexperience/2024/06/07/update-on-the-recall-preview-feature-for-copilot-pcs/ Nota che la società offrirà invece questa funzionalità ai partecipanti al programma Windows Insiders. In sostanza, non si sa quando Recall sarà utilizzabile, ma la società promette di rilasciare maggiori informazioni quando ciò accadrà.

Il ritiro ha (giustamente) scatenato una protesta online Elon Musk L’ho paragonato ad un episodio di Black Mirror. Quindi ha aggiunto Microsoft Alcuni requisiti (Windows Hello, screenshot crittografati) e l’ho reso una funzionalità di attivazione anziché di disattivazione. Sebbene questo sia un passo nella giusta direzione, la funzionalità richiede molto tempo, il che potrebbe essere il motivo per cui Microsoft ha deciso di mantenerla per un po’.

Gli utenti coraggiosi che vorranno provare Recall avranno bisogno di laptop certificati Copilot+, il che significa che avranno bisogno di un modello nuovo di zecca AMD Strix PointIntel Corporation lago lunare, ma no Serie Snapdragon X Per un motivo o per l’altro. Ciò allontana di fatto gli utenti desktop, poiché le moderne CPU non hanno affatto una NPU. Anche i processori Ryzen9000 È stato lanciato senza NPU e successivo processore Intel Lago della Freccia Intel probabilmente seguirà la stessa strada.

READ  Sonos Voice Control è ora disponibile in francese

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *