Krafton PUBG Universe si espande con contenuti narrativi

Intrattenimento narrativo, che include molte opere in diversi media, unite da temi comuni di sopravvivenza e una linea temporale comune, per incarnare le tradizioni di Playerunknown’s Battlegrounds.

Previsto per la fine dell’anno su iOS e Android (Più di 32 milioni di pre-registrazioni su app google un negozio), PUBG: Nuovo Paese Introdotto da Krafton come la suite de Battlegrounds di Playerunknown. Per arricchire la licenza e mantenere l’attesa intorno a questa esperienza free-to-play che deve diventare il gioco Battle Royale più realistico su dispositivo mobile, diversi intrattenimenti narrativi consentono una migliore comprensione dello sviluppo di quest’ultimo grazie al continuo investimento:

  • Ground Zero: un cortometraggio direttamente collegato alla storia della nuova mappa Taego di PUBG in cui il comico Don Lee (Eternals, Busanhaeng, The Flu) interpreta uno spregevole prigioniero che cerca di fuggire da una prigione ostile nella Corea del Sud degli anni ’80.
  • Misteri sconosciuti: serie di documentari con Tragedy in Dinoland, Paramo e Birth of the Battlegrounds. La prima parte rivela l’inquietante verità dietro Dinoland, la seconda fa luce sulla storia oscura attorno a un gruppo in Perù con caratteristiche strane, e infine la terza parte esplora la storia ufficiale dietro la micidiale competizione di Battle Royale sul campo di battaglia.
  • La caduta di Troia: una scena del film scandita da Musica Slashercore Ice Nine uccide le icone del gioco mentre gli spettatori scoprono l’esistenza di diverse fazioni che combattono nella città immaginaria di Troi (sei ore prima che si trasformi in un campo di battaglia devastato dalla guerra) in un lontano futuro e approfondiscano i misteri di Golden. maschera
READ  L'ex artista RARE svela gli schizzi di Donkey Kong

Contenuto narrativo di PUBG

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *