Juve: Rabiot e Paredes tagliano in Italia!

il 10/12/2022 11:25

Umiliata dal Maccabi Hafa (0-2) martedì in Champions League, la Juventus Torino sta vivendo un inizio di stagione da incubo e la stampa italiana è sullo schermo, come dimostrano i commenti che hanno accompagnato le note di diversi bianconeri questo mercoledì mattina .

Il debuttante Leandro Paredes (28, 4 partite di Champions League in questa stagione) è chiaramente il più costoso. “Sembra un giocatore che passa e dice ‘Ah, c’è una partita? Chi gioca?'”, contrasta La Repubblica. “Nessuno si aspettava Pirlo, ma non questo centrocampista che non apre, non dà ritmo, non copre e non si assume responsabilità. Condizione fisica deprimente”, abbonda La Gazzetta dello Sport. “Non vuole e si vede”, fetta La Stampa.

Parole dure anche contro l’altro centrocampista del Torino, Adrien Rabiot (27 anni, 3 partite e 2 gol in LdC in questa stagione), molto meno attraente rispetto alle ultime settimane. “La Cenerentola bianconera. Arriva la mezzanotte e la bella carrozza torna ad essere una zucca”, castiga La Stampa. Confermato nelle sue funzioni (vedi notizia ore 12:36), lo prende ovviamente anche per rango il tecnico Massimiliano Allegri. “È tutta improvvisazione e disperazione”, così affronta La Gazzetta. Vibrazione…

(Di Romain Lantheaume)

READ  Una giovane madre italiana incinta fatica a registrarsi alla RAMQ

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.