Joao Almeida: “Il Giro d’Italia sarà il mio grande obiettivo”

João Almeida è senza dubbio la recluta di punta della squadra Emirati Arabi Uniti Team Quest’anno. Il 23enne portoghese è emerso nelle ultime due stagioni con il Deceuninck-Quick Step finendo in particolare 4° del Giro d’Italia nel 2020 e 6° lo scorso anno. Spera di fare un passo avanti con la sua nuova formazione, con ancora una volta il Il giro mirati. “E’ un grande cambiamento per me, ma un cambiamento positivo. Amo stare in questa squadra, va tutto bene in questa squadra. Nel complesso tutto sta andando davvero bene e non vedo l’ora di iniziare la stagione”., ha detto lunedì durante una conferenza stampa virtuale.

Video – Joao Almeida parla dei suoi obiettivi per il 2022

“La squadra dimostra di avere fiducia in me”

Quando era a Deceuninck-Quick Step, Almeida spesso ha dovuto condividere la leadership con un altro corridore, in particolare Remco Evenepoel. A casa di Emirati Arabi Uniti Team, sarà l’unico leader in quasi tutte le gare a cui prenderà parte, in particolare la Giro d’Italia. Un cambiamento che potrebbe portarlo alla vittoria finale… “Il Giro sarà il mio grande obiettivo. Spero di essere nella mia forma migliore lì. Tutte le gare che farò prima saranno di preparazione al Giro, anche se spero di ottenere un buon risultato in ogni evento”, Lui ha spiegato.

“La squadra dimostra che si fida di me. Sono ancora giovane, quindi quando una squadra come questa mi dà un obiettivo così alto, dimostra che si fidano di me. L’obiettivo sarà vincere, ma va bene. Ovviamente ci sarà solo essere un vincitore. Avrò compagni di squadra molto forti intorno a me, ma tutto quello che posso fare è lavorare sodo per mettermi nella migliore forma possibile per raggiungere questo obiettivo. non sarà facile, ma ci proveremo”, ha concluso.

READ  Un'indagine schiacciante per la concessionaria

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *