Jiro Tour Lopez e il duo nepalese

Il team kazako ha annunciato giovedì che il colombiano Miguel Angel Lopez e l’italiano Vincenzo Nibali, due delle squadre più giovani di Astana, sono pronti a battere il Giro e il Tour de France il prossimo anno.

Lopez e il Nepal correranno il Giro a maggio con lo spagnolo David de la Cruz e il Giro a luglio con il kazako Alexei Lutsenko e l’italiano Gianni Moscone, dopo la ripartizione dei ruoli che era stata decisa in occasione del primo ritiro dell’ Astana, a Altea, Spagna.

Nibali, uno dei pochi corridori nella storia ad aver vinto i tre Grandi Giri (Francia, Italia e Spagna), inizierà la stagione a febbraio al Tour de Valence (Spagna) prima di prendere parte alla Tirreno-Adriatico ea Milano a marzo. – Sanremo e poi il mese successivo al Tour des Alpes.

Lopez, che è già sul podio al Giro e alla Vuelta, comparirà in gruppo, il 14 febbraio, per la nuova corsa spagnola, Jaen Paraiso Interior, quindi gareggerà nel Gran Premio d’Andalusia (Ruta del Terri).

Nominato leader delle classiche nordiche, Moscon partirà a febbraio al Tour d’Algarve (Portogallo) e poi all’Het Nieuwsblad e alla Tirreno-Adriatico.

Lutsenko, che inizierà a Parigi-Nizza a marzo, si concentrerà sulle classiche e poi sul Tour de France, che è il suo grande obiettivo in questa stagione secondo la sua squadra.

Quanto a de la Cruz, promesso capitano alla Vuelta, inizierà la stagione al Tour de Valence e seguirà il Tour degli Emirati Arabi Uniti e la Parigi-Nizza.

READ  La stampa italiana celebra lo "tsunami" di Lukaku e si prepara al duello contro Zlatan

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *