Jean Dujardin: la sua divertente risposta alle critiche di un fan su Instagram

Buone notizie per Jean Dujardin! Il terzo capitolo della saga “OSS 117” uscirà il 14 aprile. Se il film dovesse inizialmente essere proiettato nelle sale il 3 febbraio, la chiusura di luoghi culturali come i cinema ha costretto la produzione a posticipare la data di lancio. Se tutto va bene, Jean Dujardin dovrebbe essere in grado di realizzare questo nuovo film in due mesi. La terza parte, diretta da Nicolas Bedos, intitolata “The Red Alert in Black Africa”, è stata ispirata dai romanzi di Jean Bruce. La storia ci riporta al 1981, 20 anni dopo il sequel, Ryo No Longer Responds. Hubert Bonisseur de La Bath, conosciuto come OSS 117 questa volta deve collaborare con un giovane, il famoso OSS 1001 … interpretato da Pierre Niney!

Tra due post per garantire la promozione di questo nuovo film, Jean Dujardin, molto attivo su Instagram, pubblica le immagini della sua vita quotidiana interrotta dalla crisi del Coronavirus. Sabato scorso, l’attore ha mostrato il suo sostegno ai Blues nell’ambito del Six Nations Championship. La Francia ha affrontato l’Italia e la fidanzata di Natalie Pechalat non ha mancato di sostenerla da lontano con una maglietta, una maschera e una felpa con in mano una bambola in felpa.

Jean Dujardin risponde a un commento audace

Qual è la reazione di diversi abbonati che hanno rapidamente commentato la foto. Un surfista ha detto: “Mi è mancato il pane francese” e un altro ha risposto: “E la salsiccia”. Allo stesso tempo, un altro netizen ha confermato che con questo cappello, Jean Dujardin sembrava “una testa …”. Godendosi l’attore poi risponde “giovinezza?” E il partecipante ha risposto: “Purtroppo no, guarda come è stato disegnato il cappello. Di quercia …” Quindi il futuro padre ha risposto di nuovo al partecipante scrivendo: “maniacale” accompagnato da una faccina che ha pianto dalle risate.

Di ES

READ  La band originale di The Cat & the Moon

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *