Italia: una studentessa delle superiori è stata espulsa dalla sua scuola per essersi registrata su OnlyFans

Italia: una studentessa delle superiori è stata espulsa dalla sua scuola per essersi registrata su OnlyFans

Originaria di Udine, nella regione italiana del Friuli-Venezia Giulia, Samantha Delneri, 18 anni, è stata espulsa dalla scuola secondaria dopo essersi iscritta a OnlyFans. La sua famiglia condanna la “frivola esclusione”.

I fatti risalgono al 19 dicembre. La diciottenne Samantha Delneri, una studentessa liceale di Udine, nel nord-est dell’Italia, si è registrata su OnlyFans dove pubblica foto e video intimi a pagamento. Quando i suoi insegnanti l’hanno notata sul podio, la giovane è stata chiamata per un colloquio con il direttore.

“A scuola me la cavo molto bene, ho una media di 7,5/8. La Repubblicaindicando che il direttore dell’istituto considerava il suo comportamento “del tutto immorale”.

Se avessi pagato 3.000 o 4.000 euro in più mi avrebbe fatto trasferire dalla scuola pubblica a quella privata. Pagando, non sono più una persona cattiva”.

Gli è stato chiesto dai media italiani.flessibileIl direttore dell’istituto ha rinnovato il suo incarico e ha accusato la ragazza di aver filmato contenuti all’interno della scuola stessa.

Durante il suo intervento, Samantha Delaney ha detto che i suoi genitori l’hanno difesa.

Nonostante siano contrari alla registrazione della figlia su OnlyFans, rimangono incomprensibili e condannano l’esclusione “assurda”.

“Sono stato anche rappresentante di classe e ho ottenuto buoni risultati. Nonostante ciò, sono stato espulso (…) Il giorno dopo, io e mia madre abbiamo chiesto un colloquio perché era ridicolo. “Mia madre non mi credeva nemmeno”, ha detto lo studente delle superiori.

READ  Jacques Tanguay e Patrick Roy salutano la famiglia Rimpar

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *