Italia: record di partecipazione a Ecomondo

Inserito il 11.11.2022 alle 18:18 da APA News

L’edizione 2022 della Fiera di Rimini ha attirato più visitatori ed espositori rispetto alle due edizioni precedenti. 2021 (e +15 nella Standard Edition 2019) L’edizione 2022 è stata segnata anche da un raddoppio delle presenze estere (provenienti da 90 paesi) grazie alla politica di internazionalizzazione avviata da IEG negli ultimi anni che attira a Rimini tanti nuovi visitatori internazionali su nome di eccellenza, sia qualitativamente che numericamente. ”, riporta un comunicato stampa degli organizzatori.

Ecomondo, un evento dedicato all’economia circolare, si è svolto dall’8 all’11 novembre presso la Fiera di Rimini, città situata sulla costa adriatica nella regione italiana dell’Emilia-Romagna.

La 25a edizione di Ecomondo e la 15a edizione di Key Energy di Italian Exhibition Group (IEG) sono state organizzate congiuntamente, consentendo a visitatori ed espositori di creare quasi 550 milioni di contatti.

Secondo gli organizzatori, questi due eventi rappresentano un vero e proprio “sistema”, una comunità che deve la sua unicità all’intreccio virtuoso tra la professione della parte espositiva, e le relazioni istituzionali ai massimi livelli, dalla Commissione Europea al Ministero della Ambiente. ed Energy Security, la Foundation for Sustainable Development and Supply Chain Consortium, e un ricchissimo calendario di conferenze.

Le due mostre hanno consentito a 80 associazioni internazionali che operano nella green economy di concludere accordi di cooperazione, impegnandosi a promuovere la “crescita blu” nella regione mediterranea con esempi di progetti di cooperazione internazionale per proteggere l’ecosistema marino e combattere i cambiamenti climatici. .

In totale erano 1.400 i marchi in esposizione su una superficie di 130.000 mq. Le catene di approvvigionamento hanno attratto 600 acquirenti stranieri.

READ  "Stiamo valutando la squalifica dei giocatori russi a Roma"

“Inizialmente l’Ecomondo aveva una superficie espositiva di 3.000 mq. Dopo 25 anni questo numero è aumentato di 40 volte, fino ad arrivare a 130mila. I numeri che danno un’idea delle opportunità che possono essere Cogliere sia per il futuro che per le tecnologie che ci permettono di immaginare diverse produzioni di energia”. .

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.