Italia: Osimhen inizia la stagione con un cartellino rosso

Pubblicato su : / Attraverso Helmut Pinto

In attesa della seconda stagione consecutiva a Napoli, Victor Osimhen ha brillato questa domenica sera nel peggiore dei modi. Il nigeriano ha ricevuto un cartellino rosso diretto per un presunto pugno al difensore del Venezia Daan Heymans.

Dopo soli 23 minuti dall’inizio della stagione di Serie A allo Stadio Diego Armando Maradona, Victor Osimhen è già stato rispedito negli spogliatoi. Il 23enne nigeriano ha lasciato i compagni da solo contro la neopromossa Venezia in questa prima partita di campionato questa domenica sera.

Un cross stava per essere tirato quando Osimhen si è arrabbiato per la marcatura del vicino giocatore del Venezia Heymans. Il nazionale nigeriano sembrava spingere il suo difensore, ma così facendo si è girato e ha preso Heymans per la gola con un pugno.

Il gesto del fuoriclasse azzurro è stato considerato un pugno e l’arbitro ha optato per il cartellino rosso. Questo significa che Osimhen sarà sicuramente squalificato contro il Genoa la prossima settimana, ma potrebbe trattarsi di una squalifica ancora più lunga.

Questa è la seconda volta che Osimhen viene espulso con la maglia del Napoli, dopo quella avvenuta nella vittoria della Spagna in Europa League in Spagna contro la Real Sociedad nell’ottobre 2020. Ha firmato 10 gol e 3 assist all’esordio. stagione con i Partenopei in 30 presenze e ha avuto un buon precampionato grazie ai suoi 8 gol in 5 amichevoli.

READ  Anche per questo la Borsa di Milano è esplosa al rialzo

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *