Italia: la Juventus “ha perso il DNA” con Cristiano Ronaldo, secondo Buffon

cristiano ronaldo e gianluigi buffon – credito fotografico: icon sport

Il leggendario portiere della Juventus Torino, Gianluigi Buffon, ha giocato con Cristiano Ronaldo, per due stagioni tra il 2019 e il 2021. Trasferito al Parma, quest’estate, l’ex portiere della Squadra Azzurra pensa che il club piemontese abbia perso la sua identità con il stella portoghese.

Nonostante abbia segnato 101 gol in 135 presenze con la Juventus e vinto due scudetti nel 2019 e nel 2020, Cristiano Ronaldo non è stata una buona scelta per la Juventus, secondo Buffon. Questo è anche uno dei motivi del mancato superamento dei quarti di finale di Champions League da parte della squadra, secondo il portiere 43enne.

Quello che la Juventus ha perso con Ronaldo

“Quando sono tornato (nel 2019, da Paris-SG), ho lavorato con Ronaldo per due anni e abbiamo lavorato bene insieme, ma penso che la Juventus abbia perso quel DNA di squadra”, ha detto di conoscere Buffon all’emittente americana TUDN.

“Abbiamo raggiunto la finale di Champions League nel 2017, perché eravamo una squadra piena di esperienza, ma soprattutto eravamo un tutt’uno, e c’era questa competizione per i posti all’interno del girone, che era molto forte. L’abbiamo perso con Ronaldo. “

READ  Euro 2020, Italia, Sergio Ramos, NBA, ATP Halle: le novità del 17 giugno 2021 nel piatto

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *