Italia: in decine di migliaia hanno marciato per la pace

Decine di migliaia di persone hanno preso parte alla tradizionale domenica cammina per la pacedi Perugia ad Assisi, nel centro Italia. L’evento, che normalmente si svolge nel mese di ottobre, è stato posticipato quest’anno per rispondere all’invito lanciato dal Papa Francesco che chiedeva la fine della guerra in Ucraina.

“Eravamo anche a Leopoli 2 settimane fa con la Carovana della Pace, spiega un manifestante. Per dire che è possibile compiere azioni non violente e che ne vale la pena. E non ci fermeremo”

Secondo gli organizzatori, circa 50.000 persone di tutte le confessioni e orientamenti culturali e politici percorse il più di 20 chilometri separando le due città in un’atmosfera bonaria.

In occasione del pasqua ortodossacelebrato questa domenica, papa Francesco ha ribadito la sua richiesta di fermare i combattimenti in Ucraina: “Leader politici, per favore ascolta la voce delle persone che vogliono la pace, non l’escalation del conflitto. Chiedo a tutti di pregare per la pace e di avere il coraggio di dimostrare per dire che la pace è possibile”.

Nel suo discorso, Papa Francesco ha salutato e ringraziato i partecipanti a questa marcia in favore della pace che quest’anno ha avuto un significato molto speciale, a due mesi dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina.

READ  quasi 130 incendi dolosi registrati quest'estate

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.