Italia: Caduta la capolista Milan a La Spezia (2-0), occasione per l’Inter

La capolista del campionato italiano, il Milan, è caduta sabato al neopromosso La Spezia (0-2) durante la 22esima giornata di Serie A, dando all’Inter la possibilità di superare il successo di domenica contro la Lazio Roma.

Lega

500 (poi 501) gol di club: Ibra non smette mai di farsi prendere dal panico agli sportelli

02/07/2021 alle 15:50

I rossoneri, che hanno avuto una grande opportunità per aumentare il loro vantaggio sulla Juventus (terza) dopo aver sconfitto i bianconeri al Napoli (0-1) in prima serata, sono stati sconfitti in aree che di solito sono i loro punti di forza: vitalità e grinta. Questo contro una squadra ligure che era solo 16 ° prima della partita.

La Spezia, lungi dall’usurpare il suo successo, ha spinto il Milan dall’inizio alla fine. Giulio Maggiore ha aperto le marcature da distanza ravvicinata dopo un delicato movimento di gruppo con un tocco di palla (56 °), poi Simone Bastoni ha aggiunto un tiro potente (67).

Una grande opportunità per l’Inter

Non c’è dubbio che i nuovi proprietari statunitensi della Spezia, l’imprenditore Robert Pletke e la sua famiglia, debbano aver apprezzato l’impresa nella loro prima partita alla guida del club, alla sua prima stagione in Prima Divisione.

I rossoneri, che non avevano segnato un solo tiro in porta in 90 minuti, hanno subito la terza sconfitta stagionale in campionato. Sufficiente a dimostrarlo il proprio tecnico Stefano Pioli, che venerdì ha temuto la mancanza di concentrazione della sua squadra nonostante il ritorno di molti titolari (Kalhanoglu, Bin Nasser, Kiar).

Simon Bastoni – Spezia – Milan – Serie A 2020/2021 – Getty Images

Credito: Getty Images

L’Inter, che si trova al secondo posto con due punti di distacco dal Milan, ha così una nuova opportunità di sedersi sulla poltrona della dirigenza in caso di vittoria domenica allo stadio di San Siro contro la Lazio (sesta).

Lega

Ibrahimovic e il Milan stanno a guardare

07/02/2021 15:47

Lega

Ha difeso i compagni attaccando Lukaku: il Milan era “pronto a difendere” Ibrahimovi

30/01/2021 alle 16:17

READ  "Possiamo viaggiare molto con l'immaginazione".

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *