Italia: arrossendo troppo rumoroso, una coppia condanna il vicino – LINFO.re

Dopo 20 anni di litigi nei tribunali, una coppia italiana è riuscita a far condannare il vicino a causa di uno sciacquone rumoroso.

La relazione iniziò nel 2003 quando i vicini della coppia, quattro fratelli, decisero di installarne di nuovi bagno sul muro attiguo del loro appartamento. Si aprono direttamente sulla camera da letto della coppia lesa. Rapidamente, quest’ultimo ha descritto come intollerabile il rumore sciacquone del vicino.

La coppia ha così avviato un procedimento nei confronti dei vicini davanti ai giudici di La Spezia, in Italia. Se i giudici avevano concordato con gli imputati, la coppia non ha archiviato il caso e ha deciso di ricorrere in appello. In appello, hanno riconosciuto il disagio causato dall’art rumore del loro rossore. I giudici si sono poi schierati a favore della coppia. Tuttavia, i fratelli hanno deciso di portare il caso in cassazione, ma la Corte si è pronunciata a favore delle due vittime.

Gli imputati sono stati condannati al risarcimento di 500 euro annui durante i quali la coppia ha subito il danno rumore dello sciacquone. Poiché la causa è durata quasi vent’anni, i ricorrenti potranno ricevere fino a 10.000 euro di risarcimento.

> Leggi anche altre notizie

READ  Un'Italia "di estrema destra" sminuirebbe l'unità dell'Europa di fronte a Vladimir Putin, avverte il leader socialista europeo

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.