Internazionale USA: finale Jabeur-Swiatek

Il tunisino Anas Jaber e il polacco Iga Swiatek si sono qualificati per la finale degli US Open nonostante una prestazione nettamente diversa nelle semifinali di giovedì sera.

Con il grande tennis che Caroline Garcia ha giocato nelle ultime settimane, possiamo aspettarci grandi cose dal francese nella semifinale contro Jabeur. Ma quest’ultima ha messo fine ai sogni della rivale sconfiggendola rapidamente nei due set 6-1 e 6-3.

• Leggi anche: I pacchi di Layla Fernandez e Gabriela Dabrowski

• Leggi anche: Félix Auger-Aliassime vestirà i colori canadesi

Garcia non ha mai perso un set a Flushing Meadows, dominando avversari duri come la canadese Bianca Andreescu, la vincitrice del campionato 2019, e le favorite americane e locali Alison Riske e Coco Gauff.

Jaber è stato altrettanto potente e ha lasciato solo una partita per Shelby Rogers nel terzo round. È stata chiaramente ispirata dalla vincitrice dei Campionati di Cincinnati, da cui ha preso il primo set in sette partite brevi.

La quinta racchetta al mondo ha rotto Garcia all’inizio, prima di rubargli di nuovo il servizio nelle partite cinque e sette. La francese ha fatto di tutto per resistere al secondo set, ma Jaber ha spinto il suo fallo più di una volta.

testardo

Nonostante abbia avuto difficoltà a mettere in gioco la sua prima palla (45%), la vincitrice ha vinto l’83% dei gironi in queste condizioni, in particolare a causa dei suoi otto assi. È stata opportunista convertendo i suoi quattro break point, senza mai mettersi in una posizione vulnerabile contro Garcia.

La tunisina si gode da diversi anni il suo numero di gara, avendo vinto le due precedenti partite di tennis femminile. I due incontri sono stati al Grande Slam, in Australia nel 2020 e negli Stati Uniti nel 2019.

READ  Euro 2021. Al via un altro torneo per Italia e Donnarumma

Swiatek sta attraversando un periodo difficile

WTA n. 1 Swiatek si è assicurato il secondo biglietto per la finale battendo la bielorussa Aryna Sabalenka 3-6, 6-1, 6-4 più tardi in serata.

Swiatek si è un po’ spaventato venendo rotto due volte dal suo avversario nel terzo set. Sotto 4-2, i favoriti hanno vinto le quattro partite successive, deliziando i due servizi di Sabalenka, raggiungendo la seconda finale del Grande Slam della stagione, come Jabeur.

Il 21enne ha vinto il Roland Garros all’inizio di quest’anno. Questo incontro contro i tunisini sarà l’occasione per separarli, poiché si sono sconfitti due volte.

Lascia gli uomini

Per gli uomini è stato un giorno di riposo prima delle semifinali di venerdì. La russa Karen Khachanov (27) e il norvegese Casper Ruud (5) salteranno le spade, prima di lasciare lo stadio Artur Ashe al favorito locale, l’americano Francis Tiafoe, e allo spagnolo Carlos Alcaraz (terzo).

Quest’ultimo ha lottato anche durante i quarti di finale di mercoledì, battendo l’italiano Yannick Sener in 5 ore e 15 minuti. Il diciannovenne ha vinto la seconda partita più lunga nella storia degli US Open in cinque set 6-3, 6-7 (7), 6-7 (0), 7-5, 6-3.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.