Intelligenza artificiale: il generatore video di Sora solleva preoccupazioni in vista delle elezioni americane

Intelligenza artificiale: il generatore video di Sora solleva preoccupazioni in vista delle elezioni americane

La creazione di Sora, un bot AI in grado di creare video sorprendentemente realistici sulla base di una semplice richiesta scritta, ha fatto temere uno slittamento alla luce delle elezioni presidenziali americane.

Mentre accoglie con favore il progresso tecnologico rappresentato dal nuovo strumento presentato da OpenAI, il professor Christian Gagné, un esperto di intelligenza artificiale che insegna presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Informatica dell'Università di Laval, è preoccupato per l'impatto della produzione di video falsi che potrebbero contenere (Falsi profondi) da agenti esterni in merito all'imminente duello tra Joe Biden e Donald Trump.

“Il pericolo più grande di questo tipo di tecnologia è l'uso che può farne da parte di gruppi con cattive intenzioni”, afferma.

“Manipoli l’1 o il 2% degli elettori e sei in grado di cambiare l’esito delle elezioni”.

Non accessibile…al momento

“Sora può creare scene complesse con più personaggi con movimenti di telecamera specifici. Può comprendere la query lanciata dall'utente e come interagiscono i diversi elementi nel mondo reale.

Diverse sequenze sono state pubblicate sulle piattaforme dell'azienda. Possiamo vedere una donna che passeggia per Tokyo, un mammut che cammina nella neve o un uomo che esplora il deserto di sale.

Al momento Sora non è ancora disponibile al pubblico. Secondo OpenAI, lo strumento è progettato per uso interno per valutarne i rischi, soprattutto in un contesto in cui disinformazione e contenuti diffamatori si diffondono frequentemente online.

E ha aggiunto: “Non possiamo fermare il progresso. Ci porterà altrove e sono sicuro che porterà benefici a medio e lungo termine, ma siamo in una situazione in cui dobbiamo controllare, domare e contenere la situazione per evitare slittamenti”. .” “Come quello che pensiamo delle elezioni”, ritiene Christian Gagné.

READ  La NASA si chiede come sia finito lì il relitto della perseveranza
Buon senso

Per la gente comune, Sora potrebbe diventare uno strumento di intrattenimento che permette soprattutto di creare video partendo da vecchie foto, ha citato Gagné come esempio.

Tuttavia, il professore ritiene che Sora avrà bisogno di maggiore maestria.

“Produce video realistici, ma non necessariamente rispettano la fisica o il buon senso. Nel sito di Sora, gli archeologi sono stati visti estrarre da terra una sedia di plastica. Tuttavia, non produciamo plastica da 2000 anni. Inoltre, ciò che diventa anomalo è che la sedia non è rigida.

Con informazioni da BFMTV.

Hai qualche informazione da condividere con noi su questa storia?

Scrivici a o chiamaci direttamente al 1 800-63Ambito.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *