Inghilterra shock – tutti neri, l’Italia sogna un nuovo exploit contro gli Springboks

Secondo l’AC dall’inizio dell’anno, Inghilterra e Nuova Zelanda cercheranno di fugare i dubbi durante il poster più grande, su carta, di questo weekend di test autunnali nell’emisfero settentrionale.

Inghilterra – All Blacks, la vendetta è nell’aria

Dopo essere stato sconfitto in casa dall’Argentina (30-29) due settimane fa per la prima volta dal 2006, XV de la Rose si è rassicurato contro il Giappone, schiacciando 52-13, con sette mete in chiave. rinculo che richiede conferme contro un avversario di altro calibro e va bene così, Gli All Blacks arrivano a Twickenham Questo sabato (18:30).

Quest’ultimo ha solo tre successi contro Giappone (38-31), Galles (55-23) e Scozia (31-23), ma dà comunque l’impressione di poter fare meglio.

Questo shock avrà un’aria di rivincita poiché le due squadre si affronteranno per la prima volta dall’indimenticabile semifinale della Coppa del Mondo 2019, vinta dagli uomini di Eddie Jones (19-7).

Sarà anche un segno La 100esima presenza di Owen Farrell con la maglia dell’Inghilterra. Il primo centrocampista o trequarti diventerà, all’età di 31 anni, il terzo giocatore del suo paese a raggiungere quell’handicap dopo la metà Ben Youngs (119 presenze) e l’ex difensore Jason Leonard (114).

L’Irlanda finirà in bellezza contro i Wallabies

In testa alla classifica, l’Irlanda proverà sabato (21:00) a Dublino a concludere in bellezza contro l’Australia il suo 2022, punteggiato da sole due sconfitte finora, in Francia e Nuova Zelanda.

Dopo aver iniziato gli Autumn Tests con una vittoria sui campioni del mondo del Sud Africa (19-16), gli irlandesi hanno dominato di poco le Fiji (35-17) con una squadra rinnovata.

Il loro allenatore Andy Farrell dovrebbe poter contare sul ritorno di Johnny Sexton, nominato all’inizio di questa settimana, all’età di 37 anni, per conquistare il titolo di miglior giocatore del mondo con il connazionale Josh van der Vlaer.

READ  Calcio europeo: su quali canali guardare le partite di venerdì 23 settembre?

Dopo aver perso per la prima volta nella loro storia contro l’Italia (28-27) la scorsa settimana, i Wallabies avrebbero potuto sognare una ripresa migliore di una trasferta a Dublino, dove i XV di Clover hanno vinto le ultime 11 partite.

Italia in cammino contro il Sudafrica?

spinto dall’euforia La loro storica vittoria sull’AustraliaGli azzurrini possono sognare un nuovo traguardo sabato (14:00) contro il Sudafrica?

Ange Capuzzo ei suoi compagni di squadra dovrebbero aspettarsi di lottare contro i potenti Springboks, che sono già caduti due volte questo autunno, in Irlanda (19-16) e Francia (30-26).

Gli italiani arriveranno pieni di fiducia. Siamo pienamente consapevoli della sfida che ci attende“, per ammonire L’allenatore sudafricano Jack Nenaber.

Scozia e Argentina, ad alzare la testa

Passato vicino allo scorso fine settimana per la loro prima vittoria in assoluto contro gli All Blacks prima che consegnassero le armi a fine partita (31-23), la Scozia avrà ancora una volta molto da fare sabato (16:15) contro l’Argentina, sconfitta allo stesso tempo davanti al Galles (20-13).

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.