Influenza aviaria: incoraggianti sviluppi sanitari grazie alla vaccinazione di massa delle anatre

Influenza aviaria: incoraggianti sviluppi sanitari grazie alla vaccinazione di massa delle anatre

Vedi le mie notizie

Gli sforzi sono stati ripagati!

Il ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, Marc Visnot, ha annunciato in un comunicato stampa un’importante misura a partire da venerdì 3 maggio: la riduzione Livello di rischio associato all’influenza aviaria ad alta patogenicità (IAHP) sul territorio francese passa da “moderato” a “ Sottile “.Ciò significa il livello di rischio più basso.

Un risultato importante nella lotta contro questa malattia

Questo è il segno che A Grande svolta È stato creato nella lotta contro questa malattia. Poiché questa decisione verrà dopo Una campagna di vaccinazione senza precedenti per le anatreCiò ha contribuito alla diminuzione dei casi di influenza aviaria ad alta patogenicità e al miglioramento della sorveglianza sanitaria sul territorio nazionale.

Secondo i dati del Ministero. Dal 16 gennaio non sono stati rilevati nuovi focolai della malattia nel bestiameHa aggiunto che è stato confermato che solo 10 macchie sono apparse negli uccelli d’allevamento per la stagione 2023-2024, rispetto alle 402 della stagione precedente nello stesso periodo. »

Nella Mosa sono state iniettate 3.550 dosi di vaccino

Questo numero molto basso di focolai è in gran parte dovuto al successo della strategia di vaccinazione ampiamente implementata.

più di 31 milioni di anatre Hanno ricevuto una prima dose di vaccinazione, che ha ridotto la diffusione del virus e il rischio di trasmissione ad altre specie.

Si segnala inoltre che dal 7 gennaio 2024, Non sono stati rilevati nuovi casi di HPAI Nella fauna migratoria.

READ  Tappo di cerume: le 5 cose peggiori da evitare per l'estrazione, secondo uno specialista ORL
Video: attualmente su Actu

Nella Musa, Sono state vaccinate 3.550 anatre All’inizio di aprile è proseguito il ricovero del pollame in zone particolarmente a rischio È stata incoraggiata in 140 comuni Dal dipartimento.

Vigilanza a livello internazionale

Ma nonostante questi progressi incoraggianti in Francia, la vigilanza resta necessaria, soprattutto a livello internazionale. A Negli Stati Uniti, il virus HPAI è stato scoperto in una trentina di allevamenti da latte Sottolinea la necessità di continuare a prestare attenzione all’evoluzione della situazione sanitaria globale.

fra 2003 e 1 aprile 2024, da Ha annunciato di aver segnato un totale 889 casi umani Di influenza aviaria in 23 paesi, compreso 463 morti.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *