Incontri di realtà, tre giorni di festival

Giunto alla sua decima edizione, il Festival Les Rencontres du réel, che si terrà a Buisson-de-Cadouin (Dordogne) da venerdì 4 a domenica 6 novembre, solleverà la questione della gioventù e dell’impegno. Proietterà film “fatti dall’interno dei giovani che richiedono tempo per interrogarli e parlano anche di sogni, desideri e paure”.

L’ospite sarà Daniela de Felice, la regista milanese del 1976, il cui film Casa del 2013 è stato selezionato in diversi importanti festival di documentari. Esporrà i disegni utilizzati per la realizzazione del suo ultimo film “Ardenza”, che ripercorre la sua giovinezza in Italia negli anni ’90. Sarà proiettato sabato 5 novembre alle 20:30 al cinema Lux du Buisson. Potremo scoprire altri due film: “Grève générale” di Matthieu Chatellier, sabato 5 novembre alle 18:30, e “Libro nero”.

Domenica 6 novembre, un pubblico di 8 anni sarà presentato alle 14:30 con una sessione su “Le Chant du cachalot” di Adeline Faye e “O’Galop” di Marc Faye, che ripercorre la vita di questo artista. I nati Bibendum Michelin in particolare. Mark Fay suggerirà di giocare con il film prima dello spuntino.

READ  Euro 2020 - Spagna/Italia: su quali canali e a che ora vedere la partita in diretta?

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.