In Viaggio, Gianfranco Rossi segue le orme del Papa

di Marco Lotti

Gianfranco Rossi è un regista straordinario, affascinato dagli spostamenti, siano essi viaggi, migrazioni o semplici visite… GRA (Grande Raccordo Anulare, Tangenziale di Roma), con in ViaggioSi occupa di un viaggiatore insolito: il Santo Padre. Più che un documentario, è un mosaico in cui i vari interventi di Francesco nei luoghi più caldi ed emblematici del mondo assumono significato attraverso semplici giustapposizioni.

Il film sarà nelle sale mercoledì 14 dicembre 2022. Grazie alla partnership con il distributore, puoi provare a vincere alcuni inviti per partecipare al nostro concorso.

Quasi dieci anni fa, nel suo primo viaggio, Papa Francesco si è recato nell’isola di Lampedusa, dove ha lanciato un appello alla solidarietà con gli immigrati. Dall’inizio del suo pontificato ha già visitato 53 Paesi, parlando a sua volta di povertà, dignità, clima, migrazioni e condannando tutte le guerre. Attraverso un montaggio d’archivio, Gianfranco Rossi ripercorre il cammino del Papa, testimone della miseria del mondo e sempre più consapevole dei limiti confortanti delle sue parole.

Per François, il viaggio è sia intellettuale che spirituale. Mi affascinava l’idea di questo papa sempre in movimento, in giro per il mondo. Ho chiesto di vedere alcuni filmati dei suoi viaggi e presto mi sono ritrovato a guardare dozzine di ore di puntate. È stato allora che ho pensato di farne un film, anche se allora non sapevo quale forma avrebbe potuto prendere. Gianfranco Rossi

READ  Questa settimana sui nostri schermi

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.