In un rifugio per animali a Firenze nasce una zebra

In un rifugio per animali a Firenze nasce una zebra

Dopo TigriIL zebra. Ippo, un ibrido nato dall'amore di una zebra e di un asino, è nato sabato scorso in un rifugio per animali a Firenze, in Italia. Citato dall'ANSA.

Secondo la proprietaria della riserva, Serena Aglietti, “Ibu è unico nel suo genere in Italia”. Le zebre sono già molto rare: un altro ibrido è nato negli Stati Uniti nel 2010, e si pensa che esistano alcune zebre in Germania e Cina.

>> Le creature più strane che la scienza ha creato, con le immagini

Tuttavia, l'epo è molto più raro, perché, secondo il direttore della riserva, non deriverebbe da una manipolazione genetica scientifica, ma sarebbe il risultato della determinazione di una zebra, che ha scavalcato il recinto per riuscire ad avvicinarsi all'animale. Cuore d'asino. Pochi mesi dopo nacque Ibo. Secondo la riserva, gode di buona salute.

Il padre di Ippo è stato salvato dal santuario dopo che il suo zoo è fallito, e sua madre discende da una specie in via di estinzione, l'asino amiata. La polizia ha confiscato molti animali del santuario di Firenze dagli zoo di tutta Italia.

>> Guarda un video di Ebo:

Se il video non viene riprodotto, clicca qui.

READ  Cosa ti aspetti da una crociera di lusso?

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *