In Italia, Lucille Gicquel parla ancora di lei

Lucille Gicquel si sente crescere le ali. Arrivata l’estate scorsa in Italia, l’attaccante francese (1,89 m; 23 anni) ha dimostrato sabato di non essere venuta a fare semplici presenze all’interno del Conegliano, oggi considerato il miglior club del mondo. Approfittando del resto della stella Paola Egonu, capocannoniere del Campionato Italiano (15,7 punti di media), il punto dell’azzurro ha colpito duramente sabato, a Trento, in occasione della 19a giornata di Serie A: un 3- 0 vittorie (25-18, 25-15, 25-17) con una sciocchezza di 21 punti per l’ex Cannes e Nantes al 16/31 in attacco, 3 muri e 2 assi. Una prestazione XXL che, logicamente, gli è valsa la distinzione di MVP del gioco, per la seconda volta della stagione.

Già vittorioso in Supercoppa Italiana, Gicquel (4,2 punti di media) ha saputo integrarsi in un collettivo in piena fiducia, imbattuto per … 42 partite e che intende prolungare questa serie, questa settimana nella Lega dei campioni a … Nantes.

La fase di ritorno del girone B – che comprende anche il club turco Fenerbahçe e il club sloveno Kamnik – si giocherà infatti sotto forma di bolla della salute, da martedì a giovedì, con l’obiettivo di qualificarsi ai quarti di finale di C1 .

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *