Il viaggio: la storia ispiratrice di Alan Peter

Il viaggio: la storia ispiratrice di Alan Peter

Alan Peter, 23 anni, realizzerà il suo sogno di lavorare per la NASA. Fin dall’infanzia, Alan sognava lo spazio. Tuttavia, i suoi insegnanti gli ricordarono subito che si trattava di un settore “molto selettivo e chiuso”. Queste parole hanno spaventato il diciassettenne e lo hanno spinto a studiare management e amministrazione aziendale. Alan si rese presto conto che questo campo non faceva per lui. Si riorientò e sostenne il concorso per entrare alla Facoltà di Ingegneria.

Durante gli studi, ha completato un programma di studio-lavoro presso Ariane Group, uno dei principali lanciarazzi europei. “Mio padre non aveva i mezzi finanziari per aiutarmi. Volevo finanziare i miei studi da solo”, ha detto al quotidiano Le Parisien. Dopodiché ha avuto l’opportunità di andare in Florida per formarsi in un laboratorio di astrofisica Uniti, ha deciso di tentare la fortuna a Attraverso il contatto con un ricercatore della NASA, questa iniziativa gli ha permesso di ottenere un colloquio, cosa che ci è riuscita.

Il prossimo gennaio, il giovane e qualificato ingegnere aerospaziale entrerà a far parte del JPL e lavorerà alle future missioni della NASA. E ha aggiunto: “Il messaggio che voglio trasmettere è che le opportunità non sempre arrivano direttamente, ma dobbiamo crearle noi stessi”.

Come spiega Midi Libre, Emmanuel Macron è stato molto colpito da questo viaggio. Il presidente ha inviato un messaggio al giovane su LinkedIn: “Bravo per questo viaggio e questa perseveranza. Sei un esempio del successo francese e la prova che devi credere nei tuoi sogni e che le nostre grandi scuole portano all’eccellenza.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *