Il tuo gatto graffia i tuoi mobili? La scienza ha dei trucchi!

Il tuo gatto graffia i tuoi mobili?  La scienza ha dei trucchi!

Sei stanco che i tuoi tappeti, pareti e divani vengano fatti a pezzi dai graffi del tuo gatto? I ricercatori hanno qualche consiglio per te.

Grattarsi è un comportamento del tutto naturale e istintivo per i gatti. Un modo per mantenere gli artigli, marcare il territorio e comunicare con altri gatti. Ma per le persone che vivono con i gatti, grattarsi può diventare rapidamente doloroso.

In presenza di bambini, i gatti hanno maggiori probabilità di graffiarsi

Ricercatori VeterinariVeterinari I ricercatori dell’Università di Ankara (Turchia) hanno studiato da vicino questo fenomeno per cercare di identificare modi efficaci per gestire e reindirizzare il graffio del gatto domestico. Nella rivista Frontiere della scienza veterinariaInnanzitutto spiegano come, attraverso le interazioni con più di 1.200 esseri umani che condividono la vita di uno o più gatti, hanno identificato alcuni fattori che hanno un impatto significativo sulla misura in cui tale comportamento è considerato indesiderabile.

I ricercatori sottolineano che la presenza di bambini in casa, oltre ad alti livelli di gioco e di attività notturna, contribuisce in modo significativo ad un aumento del grattarsi. I gatti descritti come aggressivi o distruttivi mostrano anche livelli più elevati di graffi. Conclusione, pressionepressione Sarà una delle cause principali di questi fastidiosi segni di artigli. Pertanto la presenza di bambini in casa, soprattutto se piccoli, può essere percepita come stress dal gatto. esattamente come EnergizzanteEnergizzante Senza interruzioni, anche se è un gioco.

Semplici consigli per ridurre i graffi del tuo gatto

Quindi dovresti abbandonare i tuoi figli per evitare i graffi di gatto? non necessariamente. Anche fornire al tuo gatto nascondigli sicuri, punti di osservazione elevati e tiragraffi vicino ai luoghi di riposo dovrebbe essere una buona idea. Aggiungendo brevi sessioni di gioco che simulano scenari di caccia vincenti e alcuni feromoni rilassanti, i cuscini tagliuzzati dovrebbero presto diventare un lontano ricordo.

READ  La nuova terza stagione di "Destination Bigfoot" arriverà il 1 febbraio su Discovery Science

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *