Il “tessuto” israeliano utilizza l’elettricità per accelerare la riparazione dei nervi

I ricercatori israeliani affermano di aver sviluppato una sostanza che accelera la riparazione dei nervi danneggiati usando l’elettricità.

Questo materiale ultrasottile – un tipo di tessuto ad alta tecnologia – può essere avvolto attorno ai nervi danneggiati all’interno del corpo e consentire all’elettricità derivata dalla luce di fluire attraverso di essi dopo che la ferita è stata chiusa.

I suoi inventori, del Technion – l’Israel Institute of Technology – di Haifa, hanno testato la sostanza sui topi e ne hanno documentato l’efficacia sulla rivista materiali della natura.

Ricevi la nostra copia giornaliera gratuita via e-mail in modo da non perdere nessuna delle migliori notizie!ISCRIVITI GRATUITAMENTE!

Questa sostanza accelera la riparazione dei nervi nei ratti del 33% e sarà ora sviluppata e testata negli esseri umani.

Dopo un ulteriore sviluppo, il professor Hemi Rottenberg, uno degli inventori, ha affermato che potrebbe essere utilizzato per riparare i nervi e possibilmente per una stimolazione cardiaca temporanea, cioè per stimolare il cuore dopo l’intervento chirurgico. Si prevede che sarà pronto per un uso diffuso negli esseri umani entro tre o cinque anni.

“Dopo una lesione del nervo periferico, i nervi crescono di nuovo, ma lentamente, durante il quale i pazienti possono subire danni significativi. Il nostro obiettivo era accelerare questo processo”, ha affermato Rothenberg, della Technion’s School of Biomedical Engineering. Tempi di Israele.

“Sembra che la stimolazione elettrica aiuti, ma in realtà è possibile solo quando la ferita è aperta, a meno che non lasciamo la stimolazione elettrica nei nervi dopo che la ferita si è chiusa. E ciò potrebbe richiedere operazioni problematiche per rimuovere il dispositivo”.

READ  Il fly e il GPS integrato

“La nostra soluzione è costituita da un materiale siliconico molto sottile, che può essere avvolto attorno al nervo quando la ferita viene aperta. La ferita può quindi essere chiusa e il materiale stimolato con la luce”.

Un pezzo di una sostanza sviluppata in Israele che accelera la riparazione dei nervi danneggiati usando l’elettricità. (Per gentile concessione del Technion – Israel Institute of Technology)

In termini più scientifici, la luce del vicino infrarosso si riflette sulla pelle e la attraversa per raggiungere una membrana costituita dal nuovo materiale, che quindi attiva il tessuto nervoso danneggiato. Alla fine, secondo Rottenberg, i medici saranno in grado di avvolgere il materiale attorno al cuore.

“Nell’articolo, dimostriamo l’efficacia della nuova sostanza in due contesti diversi: stimolare il cuore e stimolare il sistema nervoso periferico”, ha affermato.

Nell’ambito dei trattamenti cardiaci, ad esempio, l’utilizzo di tale dispositivo può consentire una stimolazione cardiaca temporanea per la riabilitazione postoperatoria. Questo può evitare l’uso di un elettrodo temporaneo che deve essere inserito nel cuore, che può causare disagio quando è il momento di rimuoverlo.

“Poiché la membrana che abbiamo sviluppato è costituita da un materiale a base di silicone, che si assorbe nel corpo senza effetti tossici, non è necessario un ulteriore intervento chirurgico per rimuoverlo dal corpo”.

Sei uno dei nostri fedeli lettori!

Questo è ciò per cui lavoriamo ogni giorno: fornire ai lettori più esigenti come te una copertura mediatica pertinente di Israele, del Medio Oriente e del mondo ebraico. A differenza di molti altri punti vendita, l’accesso ai nostri contenuti è gratuito, senza il blocco del paywall dal primo paragrafo. Ma il nostro lavoro si è rivelato sempre più costoso. Per questo invitiamo i lettori, chi può e per chi Tempi di Israele In francese, è diventato importante sostenerci aderendo Comunità Tempi di Israele in francese. Quanto a quanto scegli, una volta al mese o una volta all’anno, puoi anche contribuire a questa stampa indipendente di alta qualità e goderti la lettura senza pubblicità.

READ  Perché questo cambiamento è confuso nel ritmo circadiano

Unisciti alla comunità

Unisciti alla comunità

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.