Il team Williams di Formula 1 consentirà al pilota di Toronto Nicolas Latifi di continuare il suo contratto a fine stagione.

Il team Williams di Formula 1 consentirà al pilota di Toronto Nicolas Latifi di continuare il suo contratto a fine stagione.

L’annuncio di Williams venerdì è arrivato senza dire chi avrebbe sostituito Latifi, 27 anni. La sua caduta al Gran Premio di Abu Dhabi alla fine della stagione dello scorso anno ha causato una ripartenza caotica a un giro dalla fine che ha visto Max Verstappen superare Lewis Hamilton per vincere il titolo.

Latifi non ha segnato un punto in questa stagione.

È stato facilmente superato da Nick de Vries, che ha sostituito Alex Albon al Gran Premio d’Italia due settimane fa e ha concluso nono di due punti.

Latifi è alla sua terza stagione con la Williams e il suo miglior risultato è stato il settimo posto al Gran Premio d’Ungheria dello scorso anno.

“Anche se non abbiamo raggiunto i risultati attesi insieme, è stato un viaggio fantastico. Latifi ha detto che ottenere quei primi punti in Ungheria l’anno scorso è stato un momento che non dimenticherò mai.

“Mi avvicinerò al prossimo capitolo della mia carriera con ricordi speciali della mia associazione con questa squadra dedicata. So che nessuno di noi smetterà di provarci alla fine della stagione”.

Latifi era un pilota famoso ma soggetto a errori che si è ritrovato sotto i riflettori al Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso anno.

Hamilton era sulla buona strada per la vittoria e il suo ottavo titolo mondiale di Formula 1 quando Latif ha colpito un muro con la sua Williams solo pochi giri fa.

Quell’incidente ha portato all’eliminazione della safety car, quindi alla ripresa della gara con un giro, seguito da uno sviluppo in ritardo quando Verstappen ha superato Hamilton con le gomme fresche per rivendicare il titolo in uno dei momenti più controversi nella storia della F1.

READ  Fine stagione per Doherty, assente per diverse settimane

Latifi è stata oggetto di molestie sui social media e persino di minacce di morte. Ha assunto una guardia del corpo per un viaggio a Londra con la sua ragazza.

Il capo della Williams Joost Capito ha elogiato la dedizione di Latifi.

“A nome dell’intero team, vorrei ringraziare di cuore Nicholas per i suoi tre anni di duro lavoro con la Williams”, ha detto Capito. È un ottimo giocatore di squadra con un grande atteggiamento nei confronti dei colleghi e del suo lavoro ed è apprezzato e rispettato in tutta l’azienda. La nostra associazione sta volgendo al termine, ma so che farà tutto ciò che è in suo potere per massimizzare ciò che possiamo fare insieme. »

La partenza di Latifi potrebbe aprire le porte a De Vries per la squadra di Albon per il 2023 e oltre, con Albon in parità per un contratto pluristagionale.

Vediamo nel video

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.