Il suo partner lo aveva evitato da quando era stato amputato, più vicino

Il suo partner lo aveva evitato da quando era stato amputato, più vicino

In una relazione di quattro anni, un uomo di 56 anni,
Di fronte all’amputazione del piede a causa del diabeteSpiega che spera di ottenere un sostegno incrollabile dal suo partner Tra di noi. Ma invece del sollievo atteso, Si ritrovò di fronte a un compagno lontano, raramente presenteIl che aumenta il suo sentimento di abbandono e di debolezza. Questa situazione inquietante è stata segnalata in modo anonimo al consulente del giornale Deidre. il Sole.

L’amputazione del piede è stata uno shock enorme per quest’uomo che ha dovuto affrontare un lungo e doloroso periodo di recupero.
Sfortunatamente, invece di ricevere sostegno dalla sua ragazza, affrontò la sua crescente indifferenza. Nonostante gli anni trascorsi insieme, la sua compagna andava raramente a trovarlo in ospedale e quando era lì era sempre impegnata con il telefono.

“Fa il minimo indispensabile.”

La situazione non è migliorata molto dopo il ritorno a casa. Ben presto notò che il suo partner sembrava essere completamente disinteressato a lui e ai suoi bisogni. “Fa il minimo indispensabile per prendersi cura di me“, si è lamentato, deluso dal suo comportamento. Quando non era al lavoro, passava il tempo con gli amici o mandava messaggi, il che non lasciava molto spazio alla loro relazione.

I suoi sospetti aumentarono quando iniziò a credere che avesse una relazione con un altro uomo. Quando ha cercato di discutere la situazione con lei, ha dovuto affrontare una reazione a dir poco ostile.Si è arrabbiata e ha detto che ero paranoica a causa di tutti gli antidolorifici che stavo prendendo“, ha rivelato in uno stato di stupore e disperazione.

READ  Vectice, una soluzione per i team di data science nelle grandi aziende, amplia il suo comitato esecutivo per aumentare la loro crescita

“Ciò non significa che ti tradisca.”

L’amputazione di un arto è una dura prova, sia fisicamente che psicologicamente. Durante il processo di ricostruzione, quest’uomo di 56 anni si sentiva vulnerabile e cercava rassicurazione. La distanza emotiva dal suo partner ha esacerbato le sue paure e i suoi sentimenti di solitudine.

Il consigliere Deidre cercò di offrirgli conforto e consiglio. Ha sottolineato che la posizione della sua compagna non significa necessariamente che lei lo tradisce, ma piuttosto che c’è un problema fondamentale nella loro relazione. “Questo non significa che ti tradisce, ma dimostra che c’è qualcosa che non va nella vostra relazione“, ho risolto.

“Prova a parlargli di nuovo.”

Per Deidre, è fondamentale affrontare questa situazione con empatia e apertura. Suggerisce di provare una nuova conversazione con il tuo partner, concentrandoti sui tuoi sentimenti e sulle tue paure. “Prova a parlargli di nuovo. Chiedile come si sente e vedi se riesci ad avvicinarti di nuovo a lei“, ha consigliato.

Questa situazione evidenzia le difficoltà che le coppie affrontano quando uno dei partner attraversa una grande angoscia. L’amputazione è un disturbo che richiede supporto incondizionatoSfortunatamente, quest’uomo non l’ha trovato con la sua compagna. La mancanza di sostegno e comprensione da parte della compagna ha esacerbato la sofferenza di quest’uomo, rendendo più difficile la sua guarigione.
Oggi si ritrova costretto a confrontarsi non solo con la sua nuova realtà fisicaMa anche per un rapporto che sembra deteriorarsi ogni giorno un po’ di più.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *