Il produttore di tende KE France amplia la sua fabbrica a Eure-et-Loir e assume!

Il riscaldamento globale e il desiderio dei francesi di adattare le loro case stanno portando attività a KE France, un produttore di tende da sole per terrazze e verande con sede a Tremblay-les-Villages (Eure-et-Loir), tra Dreux e Chartres. Questa filiale del gruppo familiare italiano Barbieri Amorino Tende (BAT) ha acquisito un edificio adiacente, lasciato libero dopo la liquidazione dell’Atelier 28.

Mentre ha appena investito 3 milioni di euro per modernizzare il suo impianto esistente, acquisendo un nuovo stoccaggio automatizzato, KE France sta investendo altri 700.000 euro. “Trasferiremo in Francia l’attività di assemblaggio delle pergole, che è stata finora svolta in Italia”, spiega Jerome Foucault, Direttore Generale di KE France, che fornisce i suoi prodotti per i due compositi.

Non ha avuto molti problemi a convincere i suoi azionisti italiani. “Le aziende italiane a conduzione familiare erano solite cavarsela da sole. Quando ho detto loro che il consiglio regionale e la sua agenzia economica Dev’Up ci stavano aiutando a compilare i fascicoli e a trovare finanziamenti, la decisione è stata rapida”, riassume Jerome Foucault, che si è assicurato 700.000 euro in finanziamenti pubblici per l’ammodernamento dell’impianto.

Il produttore di tende veneziane KE France ha appena ammodernato la sua fabbrica e sta acquistando un edificio adiacente da ampliare e creare una quindicina di posti di lavoro.

Il trasferimento di attività dall’Italia alla Francia sarà accompagnato dalla creazione di una quindicina di posti. L’azienda italiana BAT, che ha anche un team di vendita vicino a Bordeaux, impiega cento persone in Francia, su 600 dipendenti.

Il suo fatturato è di 120 milioni di euro. In Francia l’attività è cresciuta del 56% nel 2021. “L’associazione del nostro stabilimento francese con il nostro stabilimento di Noventa di Piave vicino a Venezia ci permette di conquistare nuovi mercati di esportazione”, aggiunge Paulo Bars, Presidente di BAT.

READ  La UEFA è finalmente pronta a far parlare di sé al PSG? - Foot11.com موقع

Tuttavia, come molte società di costruzione e sviluppo, KE France sta assistendo a un aumento dei costi delle materie prime e dell’energia. “I settori dell’alluminio sono aumentati del 100%”, afferma Jerome Foucault, che ha aumentato i prezzi di circa il 20%.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.