Il nuovo insulto a Ursula von der Leyen che (ancora) lascia Charles Michel senza reazioni

Al suo arrivo a Bruxelles, il ministro ugandese Gigi Odongo si è diretto verso Charles Michel ed Emmanuel Macron per stringergli la mano, ignorando adorabilmente il presidente della Commissione europea. Come accaduto durante il caso Sofagate, il presidente belga del Consiglio europeo, che non ha ricevuto risposta, è stato nuovamente criticato.

“L’immagine ha fatto il giro dei siti di notizie”, rivista belga zanzare; Il vertice UE-UA si è tenuto la scorsa settimana a Bruxelles e giovedì 17, “All’apertura di questo incontro di due giorni che doveva affrontare specificamente le questioni dell’uguaglianza di genere e dei diritti delle donne, come sottolineato dalla norma, Le delegazioni africane sono state ricevute dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen, dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel e dal presidente francese Emmanuel Macron. il cui paese detiene attualmente la presidenza di turno dell’Unione europea.

“Ma quando è arrivato il momento di dare il benvenuto al ministro degli Esteri ugandese Gigi Odongo, è andato tutto bene”, Il quotidiano in lingua olandese continua:

Nelle foto vediamo Odongo salire sul podio, ignorando visibilmente von der Leyen e girandosi verso Michel e Macron, per poi salutarli a lungo con la stretta di mano.

Da allora, questo Un insulto a Ursula von der Leyen […] Non smette mai di accendere il web ”, Rapporti Serata, chi se ne accorge, “Anche più del ministro degli Esteri ugandese, Gigi Odongo, che apparentemente ha strombazzato il presidente della commissione, è il presidente del consiglio, Charles Michel, che subisce la condanna popolare per la sua mancata reazione. Un brutto clamore che il nostro connazionale farebbe felice di averne fatto a meno, meno di un anno dopo

[…]

READ  L'economia italiana va nella direzione opposta

posta internazionale

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.