Il miglior laureato in scienze in Italia è il marocchino (100/100)

L’Ambasciata del Marocco a Roma ha organizzato venerdì una festa per celebrare il marocchino Zakaria Ghouiza, ammesso al Baccalaureato Scientifico in Italia per l’anno scolastico 2021-2022, con la migliore media del Paese.

Durante la cerimonia, Zakaria Ghouiza ha ricevuto calorose congratulazioni da Youssef Balla, Ambasciatore del Marocco a Roma, ed è stato decorato dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, per l’impresa raggiunta ottenendo il punteggio di 100/100 con lode. Pur esprimendo il suo orgoglio e quello di tutti i marocchini, gli ha detto che la sua diligenza e il suo rigore nel lavoro sono esempi che tutti i giovani della comunità marocchina in Italia e nel mondo dovrebbero seguire, riferisce CARTA GEOGRAFICA.

Da leggere: Questo marocchino è il miglior studente d’Italia con una media di 21/20

Questa iniziativa della rappresentanza diplomatica rientra nelle indicazioni impartite dal re Mohammed VI nel suo discorso pronunciato il 20 agosto, in occasione dell’anniversario della rivoluzione del re e del popolo. Aveva chiesto più iniziative per incoraggiare e celebrare i “giovani marocchini che vivono all’estero”. Secondo l’ambasciatore, i giovani marocchini in Italia sono un esempio per le loro potenzialità in tutti i campi e per il loro infallibile attaccamento al paese di origine.

Da leggere: Uno dei migliori diplomati delle scuole superiori in Spagna è un marocchino

Nel suo intervento, il diplomatico ha sottolineato che “il Marocco è determinato a raccogliere la sfida di mantenere i legami con le nuove generazioni di MRE e coinvolgerle nei progetti di sviluppo del Paese, per preservarne la cultura e l’identità”.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.