Il film La grande vittoria del blues

Il film La grande vittoria del blues

Domenica 14 aprile

Grazie per aver guardato la trasmissione in diretta!

Vittoria dei Blues migliorati (38-15)

I francesi hanno battuto gli italiani in questa terza partita del Sei Nazioni. La squadra francese ha segnato sei tentativi, contro i due dell’Italia. Grazie a questo successo i francesi tornarono ad un punto dall’Inghilterra.

Che viaggio Inca! (38-15, 77)

Il numero 11 italiano segna la seconda meta dell’Italia dopo una lunga gara. Ha lasciato il suo accampamento, poi è venuta e ha tirato la palla nella porta del francese. Ha segnato la sua seconda meta della partita.

Calciare e toccare la palla (38-10, min. 75)

Bourgeois permette alla squadra francese di guadagnare. Trova il tocco dopo un lungo gioco di calci (38,9 m).

Giocatore della partita Al-Khalafawi (38-10, 72° posto)

Autore della quinta meta delle francesi, la prima linea Khalfaoui è stata eletta miglior giocatrice.

Entrambi i posti sono vuoti (38-10, 70° posto)

Francesi e italiani hanno apportato 8 cambi. I sostituti hanno 10 minuti per brillare.

Gli italiani tennero il campo (38-10, 67).

Gli italiani faranno del loro meglio per avanzare e infiltrarsi nel Campo Blu. Un’impresa senza successo.

Serie lunga per gli italiani (38-10, 65)

Cercando di colmare il divario, gli italiani possiedono palla e provano ad avanzare. Ma la Francia non intende allentare la pressione.

Queroy fallisce (38-10, 63° posto)

Secondo fallimento della partita per Queyroi. La Francia mantiene il comando con 28 punti.

Caduta inarrestabile (38-10, 62°)

Dopo aver portato palla dopo il tocco, Vale si è convertito e ha segnato la sesta meta del francese.

Rigoni al piede (33-10, 57)

Dopo il tentativo del collega Inca, Rigoni si trasforma.

Bonus Italiani (33-8, 55)

Dopo un lungo periodo di pressione, gli italiani sono stati pazienti. Sono stati premiati da Inca, che ha segnato la prima meta dell’Italia.

READ  74º Festival di Cannes | Cannoiserie

Il primo tentativo degli italiani? (33-3, 52)

L’Italia cerca di segnare la prima meta e si avvicina pericolosamente alla linea di porta. Ma la Francia può contare sulla sua solidità difensiva per respingere i suoi avversari.

Il francese si rialza (33-3, 49)

A loro non bastano le quattro mete messe a segno dai francesi. Gli azzurri continuano a premere sugli italiani, che mancano di soluzioni.

Nuovo turno per Querrey (31-3, 45)

Queyroi segna altri due punti per la Francia. Il totale del primo tempo è ora di 8 punti.

Al-Khalafawi appiattisce a sua volta (31-3, 44)

Autrice di un bel match, ci ha provato anche la francese.

La Francia ripristina la pressione (26-3, 43)

La Francia continua il suo slancio. Il Blu vuole portare a casa questo punto.

Secondo tempo di Jean Bowen (26-3)

La Francia vorrà continuare il lavoro iniziato nel primo periodo.

Fine del primo tempo per Jean Bowen (26-3)

Dopo 40 minuti di buon gioco, i Blues si sono portati in vantaggio di 23 punti, con un bonus offensivo in tasca.

Primo fallimento per Querrey (26-3, 38)

La francese, autrice del libro 100% a piedi, ha saltato il primo turno di gioco. Senza grandi conseguenze perché la Francia è in testa.

Che tentativo degli azzurri! (26-3, 37)

Dopo uno splendido servizio sui piedi di Kirui, Lawrence ha ricevuto la palla prima di lanciarla in campo italiano.

Marine Menager spinto in contatto (21-3, 36)

A tutta velocità lungo il lato destro, la difesa italiana ferma i francesi. È stata spinta in contatto. Segue la rimessa in gioco per l’Italia.

3 su 3 di Querrey (21-3, 33°)

Il mediano d’apertura francese tenta per la terza volta nella partita. Questo porta il loro totale a 6 punti.

READ  Equalizer 3 Cinema Le Dunois Beaugency Beaugency mercoledì 20 settembre 2023

Escudero estende il vantaggio (19-3, 32)

Sul 15 a 14, dopo una sospensione tunisina di 10 minuti, la Francia approfitta di questo vantaggio numerico per segnare un’altra meta. Il terzo della partita.

Avanza il gruppo francese (14-3, 29).

Dopo una rimessa laterale, la Francia tenta un tiro che Suchat riesce bene.

L’Italia commette una serie di errori (14-3, 27)

Gli italiani sono stati penalizzati per non aver rilasciato la palla nell’ingorgo. Un nuovo errore si è verificato dopo diversi attaccanti e contrasti alti.

Secondo tentativo per i francesi (14-3, 24)

Dopo una buona partenza, il numero 1 francese Deshaies ha lanciato la palla nella porta italiana. Queyroi si gira. +11 per i francesi.

Rigoni segna i primi punti dell’Italia (7-3, 22esimo posto)

Il tiro di Rigoni ha permesso agli azzurri di segnare i primi punti della partita su calcio di rigore.

Difesa francese disciplinata (7-0, minuto 19)

Gli italiani fanno pressione sulla difesa. Gli azzurri riescono a recuperare palla senza commettere errori.

Bloccato un tiro al volo di Burdon (7-0, 17°).

Dopo aver bloccato il tiro al volo, Bordon ha giocato velocemente e ha sfondato il primo sipario italiano. A pochi metri gli azzurri vengono puniti per un altro drive in avanti.

Chiave Rigoni (7-0, 15° posto)

Dopo un intervento alto del francese, Rigoni si procura un calcio di rigore. Quest’ultimo non prende i punti e trova il tocco nei 22 francesi.

Prima incursione degli italiani in campo francese (7-0, minuto 12)

Approvato, l’azzurro ha permesso agli italiani di ritrovare il contatto in campo francese. Un tiro sbagliato dopo una rimessa laterale debole di Vecchini.

La Francia occupa il campo

La Francia aveva il possesso di palla all’inizio della partita nel 79% dei casi. Partita a senso unico. I francesi tentano di mettersi al riparo penetrando nella difesa italiana.

READ  Nanni Moretti: "In Tre Piani c'è qualcosa a cui il pubblico della serie non è più abituato: l'intensità"

Escudero sbaglia il passaggio (7-0, 8)

La numero 6 francese sbaglia il passaggio. L’Italia può riprendere il controllo della palla e respirare.

Errore manuale dei francesi (7-0, sesto)

Dopo un lungo periodo di pressioni, i francesi furono puniti. Bordon andò avanti. Mischia, Italia Introduzione al follow-through in 5 metri.

Queroy tra i pali (7-0, quarto)

La mediana d’apertura francese ha segnato i suoi primi punti con il piede. Che inizio per la partita francese.

Kounde fa il primo tentativo (5-0, secondo)

Dopo una grande corsa, Kounde ha finto il passaggio e ha segnato la prima meta della partita. Un inizio da sogno per la XV partita di Francia.

La Francia avanza (0-0, prima)

Escudero e poi Pollard colpiscono la difesa italiana. Francia ma già la pressione.

Il calcio d’inizio è stato dato

I francesi decollano. Gli italiani hanno la palla nel loro campo. Madame Neville, che chiuderà la sua carriera al termine della partita, fischia la fine.

Marsiglia echeggia

Le donne francesi e il loro pubblico danno la loro voce cantando all’unisono l’inno nazionale francese. Sugli spalti è presente il Ministro dello Sport Amelie O’Dea Castera.

Omaggio ad André Bonifacio

L’ex nazionale francese è morto lunedì all’età di 89 anni. Lo stadio Jean Boyne gli rende omaggio.

La vittoria si avvicina all’Inghilterra

Con tre vittorie in altrettante partite, gli inglesi sono in testa al torneo. Se funzionasse, i francesi rimarrebbero in contatto con gli inglesi.

XV per l’Italia

Buongiorno a tutti

Benvenuti in questa diretta dedicata alla terza giornata del Sei Nazioni. La Francia riceve l’Italia a Jean Bouin (Parigi).


I post appariranno qui

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *