Il Brugge sogna l’Europeo, il Real vuole garantire, l’Atletico ai piedi del muro prima dell’ultima giornata

siamo qui. Dopo settimane di competizione, la Champions League sta volgendo al termine. Se il Brugge vuole ancora credere nell’Europa League, martedì sera sarà in palio il biglietto degli ottavi di finale tra tre storici club del calcio europeo.

Gruppo uno: Bruges condannata allo sfruttamento

Un inizio quasi perfetto per la campagna, poi molto di più. Dopo ben quattro punti su sei, il Bruges ha ceduto, perdendo due volte contro il Manchester City prima di prendere l’acqua contro il Lipsia mentre un punto di vantaggio sui tedeschi è bastato per convalidare il terzo posto nel girone. Ora, gli eroi belgi affrontano il Muro e devono almeno recuperare un punto da Parigi per un inverno europeo.

Lo schema è molto semplice: il Brugge sarebbe al terzo posto se prendesse più punti nel PSG dell’RB Lipsia contro il Manchester City. In questo contesto dovrebbero essere ricordate diverse informazioni chiave. Prima di tutto, il Manchester City ha già la certezza di finire questa campagna al primo posto nel girone e il Paris Saint-Germain al secondo, il che significa che le bestie europee giocheranno questi scontri senza pressioni. Un altro punto: Jesse Marsh è stato esonerato dal suo incarico dalla dirigenza del Lipsia che attualmente conta su Achim Berlorzer, ex assistente, come allenatore ad interim. Bisognerà quindi vedere come i giocatori tedeschi assorbiranno questi ultimi frenetici giorni.

Gruppo 2: Corsa a tre dietro il Liverpool

Quindici su quindici Nonostante una piscina molto complicata, il Liverpool cammina sull’acqua in questa competizione. Nella parte posteriore, le tre formazioni sono tenute in un punto e tutti possono credere nella fase a eliminazione diretta. L’unica squadra che può qualificarsi senza guardare cosa succede nell’altra partita è il Porto, a cui basta battere l’Atletico per qualificarsi. La scissione basta anche se il Milan non batte il Liverpool. Uno scenario non inverosimile.

READ  Le più belle foto sportive del 2021

Allo stesso modo, e nonostante l’ultimo posto in classifica, l’Atletico sarà al turno successivo se vince in Portogallo e il Milan non supera il Liverpool. Quindi sembra che la squadra che soffre di più da questo punto di vista sia il Milan che deve vincere contro rossi Mentre sperava che il Porto non battesse l’Atletico. Quindi dovrebbe essere difficile per la squadra di Alexis Saelemaekers, anche se gli italiani sperano che il Liverpool si presenti con una squadra ampiamente rinnovata. Se vincono sia Milan che Atlético, il biglietto degli ottavi di finale si giocherà per differenza reti. Le azzurre sono attualmente leggermente avanti (-2 vs -3).

Girone C: Giocano gratis

Difficilmente possiamo essere più chiari: il rating del Gruppo C non cambierà alla fine di quest’ultima giornata. Inaffondabile in questo mini-torneo con cinque vittorie nel maggior numero di partite e sedici gol segnati, l’Ajax dà il benvenuto al secondo classificato, lo Sporting, per continuare la sua prestazione impeccabile. Il Dortmund è scivolato in Europa League a causa della sconfitta in Portogallo due settimane fa, e il Dortmund giocherà per niente nell’ultimo scontro di C1 contro il Besiktas, che è già uscito dalle competizioni europee senza prendere un solo punto. Un’occasione per vedere alcuni dei Red Devils competere nella Queen of Competitions.

Quarto girone: il Real garantisce il primo posto

Già qualificate agli ottavi, Real e Inter si affrontano a Madrid con il primo posto come obiettivo. Grazie al suo vantaggio di due punti, il meringa Può accontentarsi di un reparto finché la vittoria italiana lo permetterà nerazzurri Per battere i loro avversari oggi sul filo. Nell’altro incontro, lo Shektar Donetsk spera di ottenere la sua prima vittoria della stagione in uno scontro senza pali contro lo Sherif Tiraspol, la terza sorpresa, che giocherà gli ottavi di Europa League.

READ  Campionato inglese: Eriksen ha giocato di nuovo a calcio, otto mesi dopo aver subito un infarto

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.