Il Belgio perde il trono, la Francia ancora sul podio

Giovedì il Brasile ha rubato il primo posto nella classifica Fifa al Belgio. La Francia completa il podio davanti all’Argentina mentre l’Italia mantiene il suo posto nella top 10 nonostante non si sia qualificata per la prossima Coppa del Mondo in Qatar alla fine del 2022.

È probabile che questo provochi ancora una volta alcune battute in Francia e alcune smorfie in Belgio. Dopo oltre tre anni ai vertici del calcio mondiale, da novembre 2018 i Red Devils hanno perso il primo posto nella classifica FIFA aggiornata giovedì dopo gli incontri internazionali di marzo.

Già qualificata ai Mondiali del 2022, la rosa allenata da Roberto Martinez ha giocato due amichevoli contro Irlanda (2-2) e Burkina Faso (3-0). Nonostante la loro grande vittoria contro i partner di Bertrand Traoré, la band guidata da Michy Batshuayi e Lyonnais Jason Denayer ha ceduto il trono mondiale al Brasile.

Brasile in pole, il Belgio perde terreno

Già in grande pericolo dopo l’eliminazione contro la Francia nelle semifinali della Società delle Nazioni in autunno (2-3), il Belgio alla fine di marzo non è riuscito a salvare il primo posto. Colpa, in particolare, delle grandi prestazioni della Seleçao durante le qualificazioni sudamericane ai Mondiali 2022. Imbattuto da 17 partite, il Brasile ha firmato 14 vittorie e resta a tre successi consecutivi contro Paraguay, Cile e Bolivia.

Nelle ultime tre partite, di cui due a marzo, i compagni di squadra di Neymar e Lucas Paqueta hanno vinto ciascuno con quattro gol (4-0). Un successo che permette al cinque volte campione del mondo auriverde di accumulare ulteriori 9,27 punti per portare il suo totale a 1832,69 pts in vetta alla classifica FIFA. Al contrario, il Belgio ha perso 1,45 punti e ha visto il suo bilancio scendere a 1827 punti.

READ  La Juventus ribalta il derby con McKennie e Bonucci. Il Torino deriso

Gli azzurri conquistano il podio, sostiene l’Italia

Con due logici successi in amichevole contro Costa d’Avorio (2-1) e Sud Africa (5-0), la squadra francese consolida il suo terzo posto dietro alla coppia brasiliana-belga. Con un guadagno di 3,70 punti (1789,85 punti in totale), i Blues aumentano il loro margine sul loro primo inseguitore, l’Argentina.

I giocatori di Didier Deschamps ora hanno un vantaggio di 24,72 sull’Albiceleste di Lionel Messi. Il pareggio dell’Argentina contro l’Ecuador questa settimana ha dato una piccola spinta ai campioni del mondo di Francia.

A parte l’Italia, ancora sesta nonostante l’eliminazione nelle semifinali del Mondiale 2022, tutte le maggiori nazioni del ranking Fifa viaggeranno in Qatar. Costretto a superare uno sbarramento intercontinentale contro la Nuova Zelanda per sperare di vincere il proprio posto per la Coppa del Mondo (dal 21 novembre al 18 dicembre), Keylor Navas del Costa Rica sigla una buona rimonta.

Con un guadagno di undici posizioni, la selezione del Centro America occupa la 31a classifica mondiale e sigla il maggior progresso della top 50. Il calo maggiore tra i primi cinquanta posti è per l’Australia che perde cinque posizioni (42a) e dovrà battere gli Emirati Arabi Uniti e il Perù sperano di competere nella Coppa del Mondo.

La vetta della classifica FIFA

1- Brasile

2- Belgio

3- Francia

4- Argentina

5- Inghilterra

6- Italia

7- Spagna

8- Portogallo

9- Messico

10- Paesi Bassi

Jean-Guy Lebreton Giornalista di RMC Sport

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.