I farmaci antiemetici aumentano il rischio di ictus

Deviazione: il rischio di malattie cardiache è già stato determinato per questi farmaci altamente prescritti in caso di gastroenterite.

Questo è un nuovo grave effetto collaterale associato a farmaci altamente prescritti per nausea e vomito, come ad esempio Motilioo Primperan, Vogalene o Vogalib (venduti senza prescrizione medica). Identificati da tempo come responsabili di aritmie e morte improvvisa, questi antiemetici (contenenti domperidone, metopimazina o metoclopramide) sono ora legati a un aumento del rischio.attacco cerebrale L’ictus più comune è legato al blocco dei vasi sanguigni.

Tuttavia, questi prodotti sono ampiamente utilizzati nella popolazione generale. promettiamo “Almeno una consegna ogni 4 milioni di persone in Francia nel 2017 per la metopimazina”, nota ad esempio Anne Bénard-Laribière, farmacista ed epidemiologa all’Inserm-University of Bordeaux. Inoltre, è descritto “Nella maggior parte dei casi per alleviare la nausea e il vomito lievi causati da gastroenterite o altre lievi malattie virali” …

Questo articolo è riservato agli abbonati. Hai ancora l’81% da scoprire.

Respingere i limiti della scienza è anche libertà.

Continua a leggere il tuo articolo per 1€ nel primo mese

Sei già iscritto?
registrazione

READ  Flying Lotus sta realizzando un nuovo film horror di fantascienza

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.