I diplomatici sono rimasti scioccati dal licenziamento del presidente del Medio Oriente dal ministero degli Esteri francese

Clicca play per ascoltare questo articolo

PARIGI – Il licenziamento dei diplomatici francesi e dei loro omologhi stranieri a Parigi ha suscitato scalpore.

Improvvisamente Christophe Farneau, Capo del Dipartimento Medio Oriente e Nord Africa del Ministero degli Esteri francese Valutare 13 ottobre, senza alcuna spiegazione ufficiale.

Pochi dettagli su cosa sia successo esattamente. Ma diversi diplomatici francesi, i cui nomi non sono stati rivelati a causa della delicatezza della questione, hanno affermato che la decisione è stata presa dal presidente Emmanuel Macron e vista come un modo per pubblicizzare l’establishment diplomatico.

Macron ha avuto un rapporto movimentato con il ministero degli Esteri. un Discorso Di fronte alla forza dei suoi ambasciatori nel 2019, il presidente ha dichiarato uno “stato profondo” in Francia e ha avvertito che quando si trattava di riscaldare le relazioni con la Russia, dovevano uscire dal quadro e attuare la sua visione.

Il brief di Fernandez include paesi come Algeria, Libano, Iraq, Libia e Siria, dove Macron ha tentato uno sforzo ad alto livello e ad alto rischio, con risultati contrastanti.

Diversi funzionari hanno affermato che Fernandez era riluttante a implementare le iniziative di Macron. Fernandez ha rifiutato di commentare, indicando in una e-mail che non era autorizzato a parlare con i giornalisti come alto funzionario.

Domande inviate per e-mail a Politico – ha fatto riferimento al servizio informazioni del Dipartimento di Stato, che non ha commentato. L’Eliseo ha rifiutato di commentare.

In combinazione con l’ambiguità che circonda il licenziamento, e improvvisamente, da una mezza dozzina di ambasciatori, che hanno parlato in modo anonimo, la scelta brutale di Macron è stata deliberatamente fatta per affermare la sua autorità sull’organizzazione.

READ  Angela Merkel vede nel potere economico la risposta a tutti i problemi politici.

I diplomatici hanno affermato che il licenziamento potrebbe essere uno sguardo su come Macron vorrebbe nominarlo capo del ministero degli Esteri se verrà rieletto il prossimo aprile. I diplomatici francesi sono già preoccupati per una ristrutturazione pianificata che includa posti di ambasciatore nel servizio pubblico.

Alcuni funzionari si sono chiesti se lo stile di gestione di Fernandez abbia portato al suo licenziamento. Tre funzionari dell’ambasciata francese hanno presentato nelle ultime settimane un rapporto con decine di lamentele sul suo comportamento. Diversi diplomatici che hanno lavorato con lui nel corso degli anni hanno sottolineato dichiarazioni dure, in stile dirigenziale.

Ma altri diplomatici hanno respinto questa ipotesi. Hanno indicato che Fernan si chiamava Mina Direttore Nel 2019, sotto il presidente Macron, ha affrontato azioni legali in relazione a accuse simili in un precedente articolo.

Quei diplomatici hanno anche sottolineato che Macron non ha licenziato il suo consigliere diplomatico o vice consigliere diplomatico, entrambi accusati di bullismo e molestie e che sono stati esaminati nel 2020 da un organismo esterno. Entrambi hanno negato le accuse.

Fernandez è stata nominata Direttore per il Medio Oriente e il Nord Africa, Anne Guyguen, diplomatica esperta, rispettata e di alto rango e rappresentante permanente numero uno della Francia presso le Nazioni Unite a New York. 2 Ha ricoperto la carica di Sottosegretario al Ministero fino alla nomina.

Poche settimane prima che la Francia tenesse il vertice internazionale in Libia il 12 novembre, ha fatto una valutazione difficile nel mezzo di una grave crisi diplomatica con l’Algeria.

I diplomatici francesi si sono riuniti venerdì sera nella grande sala da pranzo del Dipartimento di Stato per salutare Farneau. L’invito inviato dal Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri, Francois Delauter, non diceva cosa avrebbe fatto dopo.

READ  Questione italiana dei rifiuti: Yamina Zaghlami si dice sorpresa per il rifiuto del ministero del Commercio del suo coinvolgimento

Nonostante sia stato licenziato dalla sua posizione precedente, Fernandez rimane in carica.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *